Crostata primavera salata

Ciao a tutti e benvenuti nel mondo di klo. Oggi una torta salata: crostata primavera salata. Le belle giornate stanno arrivando e si ha voglia di fare tantissimi pic-nic in compagnia di amici. Quale modo migliore di gustare insieme una buona torta salata piena di colore e gusto.

Tantissima verdura come zucchine, carote, piselli e scalogno.

Pochissimo tempo di cottura in padella per poi ultimare la cottura in forno.

Correte a prepararla! E se vi piacciono le torte salate nel mio blog ne troverete tante come per esempio: Torta salata ricotta e spinaci oppure Torta salata würstel e crauti da gustare con una buona birra fresca!

Seguite passo passo le foto qui sotto.

Scrivetemi nei commenti sarò felice di rispondervi.

  • DifficoltàFacile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di cottura50 Minuti
  • Porzioni6
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana
  • StagionalitàPrimavera, Estate

Ingredienti crostata primavera salata

1 rotolo pasta sfoglia (rettangolare)
3 zucchine
70 g piselli surgelati
2 scalogni
50 g parmigiano grattugiato
1 uova
2 carote
1 cucchiaio olio extravergine d’oliva
3 cucchiaini sale fino
50 ml latte
1 pizzico pepe nero

Strumenti crostata primavera salata

1 Grattugia per carote e zucchine
1 Padella per scottare le verdure
Teglie rettangolare 32*24
1 Ciotola

Passaggi crostata primavera salata

Pelare gli scaloni e tagliarli a rondelle. Metterli nella pentola con poco olio evo e a fuoco basso soffriggere per 5 minuti (1).

Nel frattempo peliamo le carote e con la grattugia otteniamo delle rondelle. Uniamo nella padella e continuiamo la cottura per altri 5 minuti (2).

Mentre le verdure cuociono, ricaviamo con la grattugia delle rondelle dalle zucchine. Uniamo insieme ai piselli nella padella aggiungiamo 2 cucchiaini di sale, un pizzico di pepe e ultimiamo la cottura per altri 5 minuti (3).

Nel frattempo in una ciotola a parte rompiamo l’uovo, uniamo il parmigiano grattugiato, il latte, un cucchiaino di sale e un pizzico di pepe e amalgamiamo con una forchetta (4 e 5).

Stendiamo la pasta sfoglia nella teglia mantenendo al di sotto la carta forno e bucherelliamo il fondo della pasta sfoglia con una forchetta per far si che in cottura non si gonfi (6).

Al termine della cottura delle verdure uniamole nell’uovo sbattuto con il parmigiano e mescoliamo (7).

Versiamole nella teglia sopra la pasta sfoglia, rigiriamo i bordi ed inforniamo a forno ventilato a 180′ per 35 minuti (8).

Se non avete lo scalogno in casa potrete sostituirlo con della buona cipolla sia bianca che rossa.

Preparate anche per il vostro pic-nic una fresca Insalata di riso.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.