Cheesecake fredda salata

Ciao a tutti e benvenuti nel mondo di klo. Oggi un antipasto: cheesecake fredda salata.
Perfetta per qualsiasi occasione soprattutto per i pranzi di Natale o Capodanno e Pasqua.
Un connubio di sapori tra la dolcezza del pistacchio e l’acidità del formaggio. Un ripieno di mortadella che donerà sapore e colore alla nostra ricetta. E’ possibile sostituire la mortadella con il salmone seguendo sempre gli stessi procedimenti.
Un antipasto per queste feste che portano allegria sulle nostre tavole mangiando qualcosa di diverso rispetto agli altri giorni dell’anno.
Consiglio anche come antipasto per aprire i pranzi o le cene Pesce finto oppure Tartine avocado e salmone.
Se vi piacciono le mie ricette scrivetemi nei commenti ne sarei felice.
Seguite il video e le foto qui sotto.

  • DifficoltàMedia
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione3 Ore
  • Porzioni10
  • Metodo di cotturaSenza cottura
  • CucinaItaliana

Ingredienti cheesecake fredda salata

Per la base

130 g ritz (crekers salati)
100 g burro (fuso)
50 g Parmigiano Reggiano DOP

Per il ripieno

3 fogli colla di pesce
50 g pistacchi (tritati finemente)
250 g ricotta
100 g formaggio spalmabile
40 g Parmigiano Reggiano DOP
100 g mortadella con pistacchi
1/2 bicchierino cognac
q.b. acqua

Strumenti cheesecake fredda salata

1 Stampo
1 Ciotola
Frullatori / Mixer

Passaggi cheesecake fredda salata

In una ciotola mettere in ammollo con dell’acqua i fogli di colla di pesce (1).
Fondere il burro .
All’interno del mixer frullare fino ad ottenere una farina i biscotti salati. Trasferirli in una ciotola, aggiungere il parmigiano e versare il burro fuso (2).
Con una forchetta amalgamare tutto.
Foderare lo stampo con la carta forno sul fondo. Per i bordi ricaviamo della giusta altezza e lunghezza la carta forno, bagnandola con poca acqua e strizzarla bene. Questo passaggio aiuterà alla carta a rimanere più aderente allo stampo (3).
Mettiamo il composto di biscotti nello stampo e livelliamo con un cucchiaio. Mettere in frigorifero a riposare per almeno 30 minuti (4).

Nel frattempo nel mixer frulliamo la mortadella tenendo da parte una fetta per la decorazione.
Trasferiamo nella ciotola di prima, anche se sporca di biscotto, la mortadella, i pistacchi e il parmigiano e cominciamo ad amalgamare (5).
Unire infine la ricotta e il formaggio spalmabile continuando e mischiare bene tutti gli ingredienti (6). Teniamo da parte (7).
In un pentolino versiamo il cognac, accendiamo a fuoco molto basso, strizziamo la colla di pesce e con l’aiuto di un cucchiaio facciamo sciogliere (8).

Versiamo nel ripieno e molto velocemente uniamo il tutto.
Riprendiamo la base, versiamo il composto livellando bene la superficie. Mettiamo di nuovo in frigorifero e lasciamo riposare per almeno due ore.

Al momento del taglio cospargere se gradite con altri pistacchi e la fetta di mortadella.
Servire e gustare.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.