Pan brioche allo yogurt…

Il Pan brioche allo yogurt, questo mi mancava perchè non l’avevo ancora provato e quale ricetta migliore se non quella di Paoletta che ho trovato nel suo blog Anice e Cannella? 

Ho provato diverse sue ricette infallibili tra cui: L’Angelica di MR Buch in forma dolce e L’Angelica di Lady Buch in forma salata…

Paoletta stravolge le ricette, io stravolgo le forme, cercando di dare ogni volta una forma diversa.

Questa volta ho cercato in rete e ho trovato questo Video, la forma mi è piaciuta tantissimo e ho cercato di riprodurla come meglio ho potuto…

Devo dire che sono rimasta soddisfatta, può sembrare difficile da fare, ma vi assicuro che non lo è!

Ovviamente voi potete farlo come volete, nella pagina FB di Paoletta ci sono tante idee per come realizzarlo, l’impasto permette di sbizzarrirvi come meglio credete.

  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    30 minuti
  • Cottura:
    30/45 minuti
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • Farina Manitoba 250 g
  • Farina 0 250 g
  • Yogurt 150 g
  • Uova (intere) 2
  • Tuorli 1
  • Zucchero 30 g
  • Burro fuso (e raffreddato) 60 g
  • Lievito di birra fresco 12 g
  • Sale 10 g

Per spennellare

  • Albumi 1
  • Semi di sesamo q.b.

Preparazione

  1. Io ho pesato le farine, mescolato bene e preso 90 gr di farina, per fare il lievitino.

    Sciogliere il lievito nel latte appena intiepidito e uniamo 90 gr di farina presa dal totale.

    Mescoliamo e mettiamo al caldo coperto,  fino a che gonfia (ca. 90’).

    Uniamo le uova, il tuorlo, metà dello zucchero e tanta farina quanta ne basta per incordare con la foglia.

    Aggiungiamo lo yogurt in 3 volte, insieme al resto dello zucchero e della farina, che inseriremo gradualmente, lasciandone 1 cucchiaio per lo spolvero finale.

    Il sale andrà aggiunto in ultimo, prima del burro (inserito lentamente).

    Aggiungiamo il cucchiaio di farina e incordiamo, capovolgendo l’impasto un paio di volte, fino a che non otterremo una massa lucida, elastica e ben legata.

    Copriamo e trasferiamo a 26°, fino al raddoppio (ca 90’).

    Rovesciamo sulla spianatoia infarinata, diamo un giro di pieghe del tipo 2, senza stringere, e copriamo a campana.

    Dopo 15 min dividiamo l’impasto per la forma che vogliamo dare, io ho formato 11 palline da circa 85 gr l’una.
  2. Ne ho messe 7 al centro della teglia coperta da carta forno.

  3. Ho preso altre due palline, le ho allungate, spennellate con del burro fuso, arrotolate, tagliate a metà, intrecciate e messe nella teglia intorno alle paline.

  4. Con le altre due palline, ho formato due dischi, spennellato un disco con il burro fuso, sovrapposto l’altro, tagliato in otto pezzi e formato le foglie come da video.

    Ps: la prossima volta ne farò sei pezzi, gli altri due gli ho buttati…

  5. Inserite le foglie, ho finito la composizione.

    Carina vero?

  6. Lucidato con l’albune, spolverato con i semi di sesamo e messo a lievitare per 90 min a 28°

    Eccolo lievitato e pronto per essere infornato.

  7. Preriscaldare il forno e infornare a 170° per 45 min, a me sono bastati 35 min, dipende dal vostro forno.

    Eccolo pronto, ha perso un pò la forma, ma non il sapore, ve lo assicuro!!!

    Paoletta consiglia: Prestiamo attenzione a non superare il punto di cottura ideale, che dovrà essere lasciato giovane, per non pregiudicare la sofficità.

  8. Sicuramente la foto non rende giustizia, ma questo è l’interno del pan brioche allo yogurt, soffice come una piuma, noi lo abbiamo mangiato con del crudo, mio figlio ha mangiato 3 pezzi e ha detto che è troppo buono…

    E voi cosa aspettate a farlo?

Precedente Canestrelli da Vera Pasticceria... Successivo Pane veloce con lievito di birra...

2 commenti su “Pan brioche allo yogurt…

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.