Torta alle nocciole e caffè e, liquore al caffè…

Buona sera, mentre scrivo questo post, sorseggio un bicchierino di liquore fatto da poche ore.

Non pensate che sono alcolizzata, anzi, come ha detto oggi mio figlio “Mamma, tu e l’alcool non andate per niente d’accordo!” E’ vero, non sono amante dei liquori, ma se sono buoni, un goccio lo assaggio volentieri.
Vi ricordate questa nuova Collaborazione? Mi hanno omaggiato di un Caffè con Nocciola e Cioccolato, io mai assaggiato e voi? Fare la moka per bere una tazzina dopo pranzo? Si ci può stare, ma poi ho pensato, perchè non fare qualcosa di gustoso, per poterlo offrire anche agli amici? E così prendendo spunto dal blog di Ilcuoredellacasalacucina, ho fatto anch’io il liquore al caffè, con Nocciola e Cioccolato, una vera bontà!

La ricetta prevede, uguale peso di caffè, zucchero e alcool.
Ho fatto un pò di caffettiere, prima ho bevuto la mia tazzina per sentirne bene il gusto, poi ho pesato il liquore, quindi ho fatto 300 gr di Caffè, 300 gr di zucchero, ho diminuito l’alcool, proprio per la battuta di mio figlio ahahaha, quindi ho messo 250 gr di alcool. Lo zucchero l’ho messo subito quando il caffè era ancora caldo, in modo da farlo sciogliere bene, quando si è raffreddato ho aggiunto l’alcool e l’ho imbottigliato.
Sicuramente deve ancora riposare, ma posso dirvi che ha veramente un buon sapore!
Poi avendo fatto tanto caffè, averne assaggiato una tazzina, aver pesato quello che mi serviva per il liquore, non avendo alcool a sufficienza per fare altro liquore, ho pensato di accompagnare questo liquore con un dolce e così (stranamente) avendo il pomeriggio libero (senza impegni e imprevisti) ho pensato di fare una torta in tema con questo Caffè
Ingredienti:
200 gr di farina 00
io ho usato la farina antigrumi Molinochiavazza
100 gr di granella di nocciole,
2 tazzine circa di 
50 gr di burro, 
2 uova,
1 bustina di lievito per dolci,
la scorza grattugiata di un limone,
100 gr di zucchero,
1 cucchiaio di pane grattugiato
io ho usato Piacerimediterranei.
Procedimento:
In una ciotola mescolate la farina con il lievito, unite lo zucchero, la granella di nocciole, il burro ammorbidito, la uova, la scorza del limone e il caffè.
Mescolate con un cucchiaio di legno, sempre nello stesso senso, per amalgamare bene tutti gli ingredienti e ottenere un composto omogeneo.
Ungere una tortiera con il burro, cospargete il fondo e i bordi con pangrattato e versate il composto.
Mettete la torta in forno già caldo a 200° e lasciate cuocere per 30 minuti.
Una volta sfornata, cospargetela di zucchero a velo, io ho usato lo spargi zucchero Zenker della CIS.
Mettetelo su un vassoio a vostra scelta, io ho usato un vassoio in cartone CIS e…
Buona  Serata!

Gradite una fetta di torta con un goccio di liquore?

14 Risposte a “Torta alle nocciole e caffè e, liquore al caffè…”

  1. Ieri sera…oddio veramente era sta notte, ho letto questa ricetta ma non riuscivo a scrivere dal telefono , ora son sveglia e col pc e ti scrivo: Mhmmmmmmmmmmmmmmmmm che bontà….sia il liquore che la torta….spettacolo!
    Vale

  2. ahahahah, ma chi avrebbe pensato che sei alcolizzata? non sarebbe credibile 😀 anche io non amo i liquori, li assaggio quando mi ispirano e il tuo mi ispira moltisismo! Complimenti anche per la torta ^__^

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.