Tagliolini al sugo di costine al vino rosso

Tagliolini al sugo di costine al vino rosso

La domenica in tante case italiane vuol dire pasta fresca fatta a mano e un sugo ricco che l’accoglie, e oggi è stato così anche in casa nostra con la differenza che invece delle classiche tagliatelle ho fatto i tagliolini, un formato di pasta all’uovo più stretto delle tagliatelle ma ugualmente buono.
E soprattutto adatto a raccogliere un buon sugo corposo dalla lunga cottura, esattamente come quello da me realizzato a base di costine di maiale, pomodoro, aromi misti e vino rosso e ho usato un buon Sannio Rosso Portella Serrata di Cantine Foschini quindi un vino campano composto da un blend di uve autoctone come il Piedirosso e Uva Longa che così combinate creano un vino armonico e ben strutturato anche da giovane, un rosso dove si fa sentire la frutta rossa e che al palato risulta comunque secco e persistente.
Usare questo vino nel sugo di costine fa sì che quest’ultimo prende ulteriori aromi rendendolo più ricco e saporito, senza dimenticare che lo stesso vino lo potremo usare per accompagnare i tagliolini al sugo di costine e vino rosso.


Ingredienti per 4 persone
Tagliolini
280 gr farina 00
qb semola
3 uova
1 pizzico di sale

Sugo di costine al vino rosso
12 costine di maiale
800 gr di pelati a cubetti
2 cucchiai di concentrato di pomodoro
2 bicchieri di acqua calda
1 bicchiere di vino rosso Sannio Rosso Portella Serrata
1/2 cipolla
1 rametto di rosmarino
1 rametto di timo
1 foglia di alloro
olio extravergine d’oliva
sale

La prima cosa da preparare è il sugo di costine al vino rosso perché deve cuocere a lungo a fuoco basso fino a che la carne non diventa tenerissima al punto di staccarsi da sola dall’osso.
Quindi prendete una bella casseruola dal fondo spesso e la fate scaldare con un filo d’olio, ora bisogna rosolare per bene le costine a fiamma vivace e bagnate con il vino rosso.
Appena sfuma la parte alcolica aggiungete la mezza cipolla tritata e lasciate rosolare per un minuto.
Abbassate la fiamma e unite il concentrato di pomodoro e un bicchiere di acqua calda, mescolate e fate cuocere per qualche minuto.
Salate le costine e unite i pomodori a cubetti, il bicchiere di acqua calda e gli aromi.
A questo punto mescolate, coprite la casseruola con un coperchio e fate cuocere per almeno 2 ore sempre a fuoco basso, nel caso si asciughi troppo il sugo unite un po’ di acqua calda e aggiustate di sale.
E questo è il sugo di costine al vino rosso in cottura

👇👇👇👇👇👇👇👇👇

Mentre il sugo di costine è in cottura dedicatevi alla preparazione della pasta fresca.
Fate una fontana con la farina 00 e al centro rompete le uova e insaporite con un pizzico di sale, iniziate ad impastare le uova incorporando la farina fino ad ottenere un impasto liscio ed omogeneo, copritelo con un foglio di pellicola e fate riposare in frigo per una mezz’ora.
Tirate fuori il panetto di pasta dal frigorifero e tirate la sfoglia, se siete pratici fatelo a mano oppure con la macchinetta, io per fare prima uso la macchinetta e tiro la sfoglia fino alla penultima tacca. Poi monto sulla macchinetta la trafila dei tagliolini e inizio a passare le sfoglie di pasta all’uovo.
Per fare tutte queste operazioni e per evitare che la pasta si attacchi al piano e alla macchinetta spolvero con la semola rimacinata.

Tagliolini all'uovo fatti in casa

Come formo i tagliolini li appendo su uno stendipasta in legno e li lascio asciugare un po’.
Mettete sul fuoco una pentola con abbondante acqua, portatela a bollore, salatela e tuffateci i tagliolini.
Lasciateli cuocere per 3 o 4 minuti e scolateli, conditeli con abbondante sugo di costine al vino rosso e divideteli nei piatti, aggiungete anche una costina nel piatto e servite.

Tagliolini con sugo di costine al vino rosso

Completate il servizio servendo a parte il pecorino grattugiato e il resto delle costine cotte per permettere di poter fare il bis ai più golosi.
Portate in tavola anche del buon pane casereccio perché sicuramente alla fine si farà anche la scarpetta!
Buon appetito!!!

Tagliolini con sugo di costine al vino rosso

Continua a seguirmi sul blog e sui social, chissà cosa cucineremo domani! ❤️❤️❤️

Pubblicato da ilmiopiccolobistrot

Ciao sono Manuela ho 35 anni,vivo a Tolentino(mc)con un compagno che adoro e 2 figli pestiferi di 9 anni e 21 mesi,vi lascio immaginare gestire i tre maschi di casa...che stress! Allora vado in cucina accendo i fornelli,mescolo,trito e combino sapori e profumi.....e come per magia ritrovo me stessa e il sorriso!

10 Risposte a “Tagliolini al sugo di costine al vino rosso”

  1. Mamma mia che fame, immagino quanto sia buono questo sugo di costine e tagliolini. Lì farò sicuramente, ricetta deliziosa.

  2. Devo avere qualcosa che non va, perché a me la domenica piace alzarmi tardi dal letto e…. trovare il pranzo pronto, ahahahahaaa
    Ti do le chiavi di casa ed entri il mattino quando vuoi. Ti pago pure. Fatta?

  3. Questo piatto mi sembra invitante e saporito, adatto per l’inverno. Giro la ricetta a mia madre che non si preoccupa di avere una pentola sul fuoco per 2 ore, così me lo faccio preparare.

  4. Ricetta robusta e ben strutturata! Credo piacerebbe moltissimo ai miei figli, divoratori compulsivi di costine! Grazie mille

    1. Non è una ricetta veloce, il tempo di fare cuocere il sugo di costine, almeno un paio d’ore.

  5. Sono le 13:10 e io avevo già fame di mio, adesso che ho letto la tua ricetta, darei un mozzico pure alla scrivania 🤣. Oggi pomeriggio uscirò per comprare tutto l’occorrente e domani sperimento questa ricetta.

  6. Non ho nulla da dire perché qui siamo di fronte non solo al mio piatto preferito, ad un sugo che mi fa impazzire, ma anche ad un accostamento eccezionale! Sappi che mi è venuta l’acquolina in bocca solo a leggere il blog post!

Leave a Reply

Your email address will not be published.

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.