Crea sito

La carbonara marchigiana

La carbonara marchigiana
Questa è una versione alternativa alla classica e sacra carbonara,i puristi non me ne vogliano ma cavoli assagiatela perché merita davvero e se la carbonara è un grande classico romano in questa versione marchigiana c’è tutto il gusto e il profumo delle Marche dentro…con il ciauscolo il salame morbido che ci invidiano tutti e il mistrà che profuma piacevolmente il piatto di anice.
Per completare questa carbonara marchigiana ho usato una pasta italiana di qualità,trafilata a bronzo e fatta essiccare lentamente del Pastificio D’Aragona di Gragnano.⤵️⤵️⤵️
Collaborazione_pasta D'Aragona

Ho usato il formato Occhi di lupo che sono dei cannoncini simili ai rigatoni ma senza rigature ma la pasta è talmente buona che basta l’amido che contiene per legare il sugo e amalgamare perfettamente la pasta.

Ingredienti per due porzioni abbondanti:
200 gr occhi di lupo o rigatoni
4 fette di ciauscolo spesse 1/2 cm
3 tuorli
qb pecorino grattugiato
1/2 bicchierino di mistrà
qb pepe
qb sale
Iniziamo con il buttare la pasta in abbondante acqua bollente salata e poi prepariamo il condimento.
Tagliamo a pezzetti il ciauscolo e facciamolo saltare in una padella antiaderente riscaldata.
Quando è ben rosolato dapertutto sfumiamo con il mistrà e togliamo dal fuoco.
In una ciotola versiamo i tuorli, pochissimo sale,pepe macinato al momento e il pecorino grattugiato a nostro gusto e mescoliamo bene il tutto a formare una cremina leggermente densa,per fare ciò aiutiamoci con il pecorino.
Quando la pasta è cotta scoliamola e facciamola saltare nella padella con il ciauscolo sul fornello per un paio di minuti.
Togliamola dal fuoco e versiamo sopra la cremina di tuorli e mescoliamo il tutto fino a renderla ben omogenea.
Ultimiamo la carbonara marchigiana con pecorino grattugiato e una spolverata di pepe finale e…Buon appetito!!!

Continuate a seguirmi sul blog e sui social, chissà cosa cucineremo domani!❤️❤️❤️

Pubblicato da ilmiopiccolobistrot

Ciao sono Manuela ho 35 anni,vivo a Tolentino(mc)con un compagno che adoro e 2 figli pestiferi di 9 anni e 21 mesi,vi lascio immaginare gestire i tre maschi di casa...che stress! Allora vado in cucina accendo i fornelli,mescolo,trito e combino sapori e profumi.....e come per magia ritrovo me stessa e il sorriso!

19 Risposte a “La carbonara marchigiana”

  1. Essendo di Roma per me la carbonare è ormai di famiglia. Quasi tutte le domeniche è il piatto preferito da tutti. Questa versione così voglio provare a proporla proprio dopodomani e vedere com’è

  2. Vivendo a due passi da Roma, per noi la carbonara é di casa. Ma questa versione mi intriga e la metterò alla prova domani stesso, visto che ho un bel ciuscolo in grigo ( a proposito hai altre ricette con il ciauscolo?) per il frigorifero.

  3. Mmm mamma mia che fame! La mangerei anche di mattina…devo ammettere che ho googlato il ciauscolo, perchè non ne avevo mai sentito parlare. Proverò questa versione della carbonara!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.