Kebab di tacchino

Kebab-di-tacchino_o
Quante volte in giro a fare shopping o semplicemente a scoprire una citta` nuova vi siete fermati a mangiare un panino al kebab?Saporitissimo ma abbastanza pesante,ma allora perche` non farlo a casa in maniera piu’ leggera?Cosi` e` nato il mio kebab di tacchino,leggero,saporito e pratico,si` perche` lo puoi preparare prima e riscaldare poco prima di servirlo!

per 3 porzioni:
500 gr di coscia di tacchino intera(con l’osso)
mix di spezie per kebab*(paprika dolce,cumino,pepe nero,aglio,basilico,cipolla,senape in polvere,sale)
IMG_kebab-00
per il servire:
pane pita QUItrovate la mia ricetta,facilissimo!
salsa allo yogurt:
1 bicchiere di yogurt greco
2 cucchiai latte
sale
erbe aromatiche tritate(erba cipollina,basilico,origano…o quelle a vostra scelta)
1 spicchio d’aglio

Prendiamo la nostra coscia di tacchino e la spalmiamo per bene e dapertutto con il mix di spezie per kebab,abbondiamo senza paura!
Sistemiamo la coscia su una teglia coperta di carta forno e inforniamo a
forno caldo a 200° per circa 40-45 minuti ma controllate sempre!
Nel frattempo che il kebab di tacchino cuoce noi prepariamo la salsa di yogurt.
Per preparare la salsa,schiacciamo l’aglio,tritiamo le erbe e mescoliamo lo yogurt con il latte,uniamo tutti i sapori preparati prima e aggiustiamo di sale.Copriamo la salsa e lasciamola in frigo fino al momento di servire.
Quando il kebab di tacchino e` cotto lo tiriamo fuori dal forno e facciamo riposare per una ventina di minuti.
Con coltello ben affilatoiniziamo a tagliare il pezzo di kebab di tacchino in fettine piu’ o meno sottili,va bene che non siano tutte uguali,le teniamo da parte fino al momento di servire.
Appena poco prima di servire prepariamo ilpane pitache va assolutamente servito caldo!
Quando e` il momento di servire facciamo saltare le fettine di kebab di tacchino su una padella in pietra o antiaderente(ma vi do` un consiglio fatevi una bella padella in pietra!)facendole saltare riscaldandole e servite subito con il pane pita e la salsa allo yogurt,ma fate in modo che ognuno si serva da solo nelle quantita` e nella combinazione che preferisce!Perche` dopotutto questo piatto arabo richiama anche alla convivialita`!Buon appetito!!!

*le spezie le potete trovare nei negozi etnici,nei supermercati o le potete miscelare voi a vostra scelta!

PS.in genere io accompagno il kebab di tacchino con un’insalata fresca di lattuga,pomodori,cetrioli e cipolla rossa,che completa il piatto e lo rinfresca un po’.

Siete in vena di assaggiare altre ricette internazionali?Siete curiosi di assaporare altri sapori diversi dai nostri dopo il kebab di tacchino?Allora cercate QUI e ne troverete diverse e tutte da provare!
Continuate a seguirmi per trovare e provare sempre nuove idee e nuove ricette in cucina!

Pubblicato da ilmiopiccolobistrot

Ciao sono Manuela ho 35 anni,vivo a Tolentino(mc)con un compagno che adoro e 2 figli pestiferi di 9 anni e 21 mesi,vi lascio immaginare gestire i tre maschi di casa...che stress! Allora vado in cucina accendo i fornelli,mescolo,trito e combino sapori e profumi.....e come per magia ritrovo me stessa e il sorriso!

26 Risposte a “Kebab di tacchino”

  1. Wowwwwwwww… bellissima questa tua proposta!!! Era da tempo che volevo capire quali spezie di usassero per dare quel sapore caratteristico di kebab…grazie per la tua condivisione

  2. Molto saporito il tuo kebab e semplice da realizzare, i miei figli ne vanno matti lo proverò!! Grazie per la ricetta.

  3. Ma che bontà, ma che bontà. Adoro queste ricette. Il tuo Kebab di tacchino lo mangerei con gli occhi!

    1. Anche per questo ho voluto provare a farlo a casa,non si sa mai che carne usano,e poi la mia ricetta è più leggera!

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.