Crea sito

Gaufres liegeoise


Quando hai i bambini che non sono stati bene e sono giorni che sono chiusi in casa hai voglia di coccolarli un po’ e di viziarli,perche` diciamolo ogni tanto e` bello viziarli e vedere i loro bei visetti tutti soddisfatti.
Allora stamattina abbiamo iniziato con dei golosi gaufres,cialde calde di origine belga che si prestano bene ad essere arricchite da golose creme o ricche marmellate…li prepariamo?

250 gr farina 00
15 gr zucchero
1 uovo
100 ml latte
7 gr lievito di birra
90 gr burro morbido
aroma vaniglia home made

limone scorza grattugiata
arancia scorza grattugiata
100 gr zucchero perlato(e` difficile da trovare da noi,potete usare lo zucchero in granella)

Iniziamo con sciogliere il lievito nel latte con un pizzico di zucchero e lasciamo partire la lievitazione per qualche minuto,uniamo al lievito l’uovo e la vaniglia, mescoliamo bene il tutto.
Nella ciotola della planetaria mettiamo la farina,lo zucchero,il lievito e facciamo partire la macchina.Quando l’impasto e` omogeneo uniamo il burro a pezzetti e facciamo impastare la macchina fino ad incordare l’impasto,ci vorra` qualche minuto.All’ultimo uniamo lo zucchero perlato o a granella.Copriamo bene la ciotola e lasciamo lievitare per circa 1 ora/1 ora e mezza e poniamolo sul piano di lavoro infarinato e stacchiamo tanti pezzetti piuttosto simili di pezzatura.
Riscaldiamo la nostra macchina per gaufres e quando e` pronta ungiamola con un po’ di olio o burro,quindi sistemiamo un pezzetto di impasto in ogni stampo per gaufres,chiudiamo e lasciamo cuocere per qualche minuto.
Proseguiamo cosi` fino a termine dell’impasto.
Serviamo le gaufres liegeoise calde accompagnandole con crema al cioccolato,panna o una dolce confettura di ciliegie al rum e…Buon appetito!!!

Continuate a seguirmi sul blog e sui social,chissa` cosa cucineremo domani!xoxo💜💜💜

Pubblicato da ilmiopiccolobistrot

Ciao sono Manuela ho 35 anni,vivo a Tolentino(mc)con un compagno che adoro e 2 figli pestiferi di 9 anni e 21 mesi,vi lascio immaginare gestire i tre maschi di casa...che stress! Allora vado in cucina accendo i fornelli,mescolo,trito e combino sapori e profumi.....e come per magia ritrovo me stessa e il sorriso!

21 Risposte a “Gaufres liegeoise”

  1. Con la cioccolata sopra! Ecco come mi piacciono!!! Sono riuscita a mangiarne uno perfino in Grecia…con 40 gradi!
    Non mi cimento a farli perché se scopro che sono facili da fare…è la fine !!!!

  2. Non conoscevo questo modo di chiamarli, infatti non sapevo cosa avrei letto leggendo il titolo dell’articolo. Io li ho sempre chiamati waffles. Li mangio spesso, ormai si trovano ovunque anche qui, per delle colazioni diverse. Li mangio con la nutella o col miele. Adesso magari provo a farmeli a casa.

  3. Adoro questi dolcetti, ma io sono negata a fare i dolci in casa quindi opto sempre per comprarli. Questi però non sono facili da trovare, quindi ci proverò!

  4. In Francia ne mangio in quantità industriali. Avrei tanto voluto comprare la macchina per farle, ma sapevo già che nn l’avrei mai usata per pigrizia. Le tue sono davvero invitanti! Quasi quasi ritorno sui miei passi ..

  5. Buongiorno, anche io i preparo spesso, sono troppo buoni, mai provati con il rum ma farciti sempre con la cioccolata, ma li proverò. Importante per me la mattina fare una buona colazione, ci rende piu’ energici durante la giornata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.