Firenze

Firenze ponte vecchio

Da tempo avevo voglia di scoprire la Toscana in un bel blog tour e all’improvviso ecco l’occasione, un weekend libero a metà settembre e nel giro di pochi giorni sono riuscita a organizzare un mini tour in terra toscana.
Avendo tre giorni solamente ho deciso di dedicare un giorno per una zona diversa, il venerdì è stato dedicato a Firenze, la bellissima città piena di arte grazie ai Medici, il sabato è dedicato ad un giro nel Chianti a Castellina in Chianti e a qualche piccolo borgo affascinante della zona e per la domenica ho pensato a Montepulciano, un piccolo gioiello storico che nasconde tante bellezze.
Allora siete pronti a scoprire con me questo mio primo blog tour? 😁😁😁

Ma vogliamo parlare della bellezza di Firenze? Assolutamente da visitare a piedi e con lo sguardo in alto a catturare i tantissimi scorci ricchi di arte e bellezza!
Noi abbiamo parcheggiato al Belvedere e poi dotati di scarpe comode abbiamo raggiunto il Ponte Vecchio, una vera magia attraversare quel ponte perché ci sono tantissime antiche botteghe adibiti a negozi, per lo più oreficerie di un certo livello 😅 se vi dico che sicuro ci lascerete gli occhi e questo discorso vale anche per gli uomini.
Abbiamo raggiunto dapprima la piazzetta con la statua del porcellino⤵️⤵️⤵️

Il porcellino a Firenze

Non poteva mancare il tocco al naso del Porcellino, sì racconta che porti fortuna e visto che c’eravamo ci abbiamo provato.😁
Qui abbiamo fatto una piccola sosta gastronomica per assaggiare il panino con il lampredotto, ci siamo affidati con saggezza al Trippaio del porcellino e abbiamo fatto bene!!! 🤩
Un lampredotto favoloso tanto che è stato apprezzato anche dal piccoletto di casa! 😋😋😋

Lampredotto di Firenze

Seguendo poi la cupola della Cattedrale di Santa Maria del fiore abbiamo raggiunto la Piazza del Duomo e credetemi avrete gli occhi pieni di meraviglia! 😍😍😍
Veramente ad un certo punto con tutta la bellezza e l’arte che ti ritrovi davanti vai in estasi, e la meraviglia che provi difficilmente la dimentichi.

Santa Maria del fiore Firenze

Scorcio Santa Maria del fiore Firenze

Vedete che da dietro della Cattedrale fa capolino la cupola storica che per anni rimase incompleta? Solo il grande Brunelleschi riuscì nell’impresa di concluderla e anche con grande ingegno e maestria!

Piazza del Duomo Firenze

Cattedrale Santa Maria del fiore Firenze

Cattedrale di Santa Maria del fiore Firenze

Cattedrale di Santa Maria del fiore Firenze

Cattedrale di Santa Maria del fiore Firenze

Mi rendo conto che ho visitato solo una piccola parte di Firenze ma il tempo che avevo a disposizione era davvero poco, ma non è escluso che io non ritorni a fare una seconda visita perché sinceramente mi sono riempita la mente di bellezza artistica e ora ne voglio di più!

Dopo aver soddisfatto gli occhi e la nostra vena artistica dovevamo soddisfare anche lo stomaco 😁😁😁 e allora vicino al centro ma in un angolo isolato dal caos cittadino abbiamo deciso di pranzare al Beppa Fioraia
Ma questa è un’altra storia che vi racconterò nel mio prossimo articolo 😉 quindi non perdetelo!

Continuate a seguirmi nel resoconto del mio favoloso primo blog tour, vi porterò alla scoperta della Toscana…o almeno di una piccola parte! 😍

Pubblicato da ilmiopiccolobistrot

Ciao sono Manuela ho 35 anni,vivo a Tolentino(mc)con un compagno che adoro e 2 figli pestiferi di 9 anni e 21 mesi,vi lascio immaginare gestire i tre maschi di casa...che stress! Allora vado in cucina accendo i fornelli,mescolo,trito e combino sapori e profumi.....e come per magia ritrovo me stessa e il sorriso!

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.