Farro freddo in 2 versioni

Questo piatto nasce dall’esigenza di riciclare qualche fetta di melanzana grigliata avanzata la sera prima(ne ho cotte troppe)e dalla voglia di cucinare qualcosa di fresco visto la grande afa di quest’anno,infatti sto cucinando poco e postando poco non perchè non voglio farlo ma con questo caldo accendere il forno sarebbe un suicidio!!!
per 2 persone:
5-6 fette di melanzane grigliate
100 gr farro
rucola fresca
parmigiano a scaglie
un pezzetto spesso di galantina di pollo
sale
olio
basilico
menta
aglio

Lessare il farro in acqua salata.
Intanto tagliare a striscioline le fettine di melanzane e metterle in una ciotola,aggiungere la rucola spezzettata grossolanamente e condire con olio e sale,prendere una manciata di foglie di basilico e menta fresca e tagliuzzarla direttamente nella ciotola.
Appena il farro è cotto,farlo raffeddare sotto l’acqua fredda e scolarlo per bene.Appena pronto metterlo nella ciotola e mescolare per bene aggiungendo le scaglie di parmigiano.
A questo punto la possiamo servire così com’è,diciamo è una versione leggera…IMG_20150724_123419

…oppure fare la versione arricchita aggiungendo il pezzetto di galantina tagliato a pezzetti,è quella che ha mangiato il marito,io ho preferito stare più leggera!IMG_20150724_125903

ora non vi resta che scegliere la versione che preferite!Buon appetito!

Pubblicato da ilmiopiccolobistrot

Ciao sono Manuela ho 35 anni,vivo a Tolentino(mc)con un compagno che adoro e 2 figli pestiferi di 9 anni e 21 mesi,vi lascio immaginare gestire i tre maschi di casa...che stress! Allora vado in cucina accendo i fornelli,mescolo,trito e combino sapori e profumi.....e come per magia ritrovo me stessa e il sorriso!

Leave a Reply

Your email address will not be published.

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.