Crea sito

Carote arrosto all’aceto balsamico

Fare mangiare le verdure è sempre un’ impresa soprattutto le carote ma ho trovato il metodo di renderle più gustose e saporite e credetemi farle arrosto con tanti profumi diversi le rende sublimi!

Ingredienti
carote fresche
olio extravergine d’oliva
aceto balsamico di Modena
salvia essiccata
rosmarino fresco
peperoncino panca macinato
sale

La prima cosa da fare è lavare le carote, togliere le estremità e tagliarle a metà.
Prendere una teglia e foderarla con un foglio di carta forno e sopra sistemate le carote senza sovrapporle, conditele con un filo d’olio extravergine d’oliva, sale, salvia, ciuffetti di rosmarino e peperoncino panca a proprio gusto, se ci sono bambini non esagerate basta un piccolo pizzico.

Cuocere nella friggitrice ad aria a 190° per 20 minuti circa oppure potete cuocere nel forno a 200° fino a che sono cotte ma non sfatte l’unica cosa è controllare dopo i 15 minuti.
Quando sono cotte sistemate le carote arrosto su un piatto e conditele con un filo d’olio extravergine d’oliva e l’aceto balsamico di Modena a proprio gusto e servite… Buon appetito!!!

Se cercate altre idee per preparare le verdure in maniera golosa date un’occhiata QUI!❤️

Continuate a seguirmi sul blog e sui social chissà cosa cucineremo domani!❤️❤️❤️

Pubblicato da ilmiopiccolobistrot

Ciao sono Manuela ho 35 anni,vivo a Tolentino(mc)con un compagno che adoro e 2 figli pestiferi di 9 anni e 21 mesi,vi lascio immaginare gestire i tre maschi di casa...che stress! Allora vado in cucina accendo i fornelli,mescolo,trito e combino sapori e profumi.....e come per magia ritrovo me stessa e il sorriso!

2 Risposte a “Carote arrosto all’aceto balsamico”

  1. Non amo particolarmente le carote ma l’aceto balsamico, quanto di qualità, effettivamente riesce a dare un quid in più e diverso a tutti i piatti! Yummy!

  2. Da quando sono a dieta le carote sono un ospite fisso della mia dispensa. In effetti così non le ho ancora provate, di certo sarebbero una bellissima novità in tavola!

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.