Pasta con asparagi

La Pasta con asparagi è un primo piatto che profuma di primavera, semplice da realizzare eppure incredibilmente sfizioso,una vera delizia. Pochi ingredienti genuini che assemblati insieme, danno vita ad una pasta agli asparagi cremosa avvolgente .Dell’ asparago non si butta via niente: il gambo si riduce a rondelle e parte in crema per un condimento avvolgente, mentre le punte rosoleranno insieme al condimento

  • DifficoltàFacile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni2
  • CucinaItaliana

Ingredienti

180 gr di pasta( paccheri ,farfalle, penne o se gradite anche pasta lunga come tagliatelle o spaghetti)
250 gr di asparagi
3 cucchiai di olio
1/2 cipolla bianca
1 spicchio di aglio
2 tazzine d’acqua
3 pomodorini
maggiorana fresca (che potete sostituire con timo)
sale e pepe
pecorino o grana per accompagnare (facoltativo)

Preparazione

Per preparare la pasta con asparagi prima di tutto pulite gli asparagi

assottigliandoli ed eliminando la parte più legnosa del gambo e sbollentateli in acqua salata Da quando l’acqua comincerà a bollire ci vorranno circa 10 minuti di cottura.Tagliate i gambi a rondelle, mentre le punte mettetele da parte

In un tegame antiaderente fate appassire la cipolla tritata con l’olio

soffriggete a fuoco medio per 1 minuto, unite quindi gli asparagi ridotti a

rondelle ,i pomodorini e qualche rametto di maggiorana

Rosolate qualche secondo, fate prendere il bollore e aggiungete 2

tazzine di acqua calda. Coprite con un coperchio e lasciate stufare a

fiamma media lasciandoli insaporire per 10 minuti circa,il tempo di formarsi un sughetto saporito .Prendete più della metà del condimento e frullatelo con un minipimer per avere un composto cremoso.. quindi versate la crema di asparagi all’ interno della padella con il condimento e gli ultimi 60 secondi ,aggiungete le punte di asparagi al sughetto

Nel frattempo fate bollire abbondate acqua e sale per la pasta, che calerete

pochi minuti prima che il sughetto sia pronto.Aggiungete la pasta al dente direttamente nel sugo di asparagi. Saltate in padella: Infine aggiungete 1 cucchiaio d’olio, se volete anche 2, controllate di sale, aggiungete pepe nero e mantecate su fuoco vivo per il tempo necessario che il condimento si amalgami alla vostra pasta.

Servite in tavola la vostra Pasta con asparagi bella calda, avendo

cura di sistemare in bella vista le punte di asparagi. Accompagnate con

del grana o pecorino. Buon Appetito!!!

CONSERVAZIONE
La pasta con asparagi può essere conservata per 1 giorno al massimo
in frigorifero chiusa in un contenitore ermetico.
CONSIGLIO
Aggiungete del timo fresco e una spolverata di pecorino per arricchire il
gusto del piatto

5,0 / 5
Grazie per aver votato!