“Sapete perché il pistacchio di Sicilia viene anche chiamato “oro verde”? Perché è prezioso come l’oro, difficile da coltivare e, proprio come l’oro, difficile da trovare. Sapete che la Sicilia è l’unica Regione italiana che produce pistacchio? In tutte le altre zone d’Italia è praticamente impossibile coltivarlo. E secondo voi chi bisogna ringraziare per questo tesoro? Risposta facile: gli Arabi. Furono loro, infatti, a incrementare la coltivazione del pistacchio che in Sicilia trovò l’habitat naturale per uno sviluppo rigoglioso e peculiare. Non tutte le zone dell’isola sono però adatte a produrlo e questo lo rende ancora più prezioso. La varietà migliore di pistacchio cresce alle pendici dell’Etna, sui terreni accidentati di Bronte ….continua a leggere sul blog I love sicilies

Questa sera ho deciso di prepararmi una cenetta speciale.  Ho comprato del salmone e  mi sono messa ai fornelli.

Quello che vi presento questa sera è un secondo di pesce che dovrete assolutamente provare insieme al contorno di cipolle e patate in agrodolce . Ma andiamo a scoprire la ricetta..

salmone panato al pistacchio
salmone panato al pistacchio

 

 

 

Ingredienti:

 

  • tranci di salmone  (uno a testa)
  • pistacchi (un cucchiaio a testa da sbriciolare)
  • olio (un cucchiaio di olio a testa)
  • Sale q.b.

 

 

Procedimento:

1. Preriscaldate il forno a 200°

2. tritate i pistacchi

3. Pulite i tranci di salmone praticando due incisioni lungo la spina dorsale del trancio ed eliminatela

4. Passate il dito sulla polpa del salmone per sentire la presenza di lische. Qualora le troviate eliminatele.

Con un coltello affilato (evitate quello seghettato) eliminate la pelle esterna.

5. Ripiegate una delle strisce verticali verso il centro del trancio ed arrotolatelo a spirale. Potete fermarlo o con uno spago per cucina che con due stuzzicadenti.

Pulire e arrotolare il salmone
Pulire e arrotolare il salmone

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

6. In un piatto versare l’olio e passateci sopra il salmone oliandolo da entrambe le parti.

7. In un altro piatto mettete il pistacchio sbriciolato e passatevi sopra il salmone oliato in modo tale da far   attaccare la granella su entrambe le parti.

salmone panato al pistacchio
salmone panato al pistacchio

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

8. Posizionate su una teglia il trancio panato ed infornatelo per 10-15 minuti( sarà pronto quando il colore diventerà di un rosa più chiaro)

 

salmone panato al pistacchio
salmone panato al pistacchio

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Potrete gustare questa buonissima pietanza con un contorno di cipolle e patate in agrodolce (provate a posizionare il salmone sopra le cipolle, così da gustarli insieme.  Il due sapori si combinano perfettamente..)

-Per la ricetta cliccate sulla foto

Cipolle e patate in agrodolce
Cipolle e patate in agrodolce

 

 

 

 

 

 

 

 

 

[banner size=”300X250″]

 

 

Commenti disabilitati su Salmone al forno con panatura di pistacchi

Comments are closed.