Crea sito

Struffoli

Il periodo natalizio porta con sé, immancabilmente, l’idea dei dolci della nostra infanzia. Gli Struffoli sono un elemento festoso che si aggiunge al turbinio di luci e abbracci delle Feste del Natale. Gli ingredienti sono semplici da reperire, anche le codette, decorazioni in zucchero, che troverete in qualsiasi supermercato

struffoli-dolce-natale
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 400 gFarina 00
  • 60 gBurro
  • 70 gZucchero
  • 1Arance (la buccia)
  • 1 cucchiaioLiquore all’anice
  • 1 confezioneCodette colorate
  • 350 gMiele millefiori
  • 30 gArance candite
  • q.b.Olio di semi di arachide

Preparazione

  1. struffoli-dolce-natale

    Per cominciare, se ne avete la possibilità, setacciate la farina con l’apposito setaccio. Montate in un contenitore le uova con lo zucchero fino ad ottenere un composto dal colore chiaro. In una ciotola capiente per gli impasti ponete la farina, il burro, che avrete disciolto in un pentolino per pochi secondi, il liquore all’anice, e le uova con lo zucchero. Impastate tutti gli ingredienti, manualmente oppure con lo sbattitore con gli appositi attrezzi in dotazione. Otterrete un panetto compatto ed omogeneo. Avvolgetelo in un telo di cotone e lasciatelo riposare per 30 minuti a temperatura ambiente.

  2. struffoli-dolce-natale

    Dividete il panetto in sette parti. Lavorate ciascun panetto per allungare la pasta in un serpentello anche con l’aiuto di una piccola quantità di farina, fino a raggiungere lo spessore un 1 cm circa. Con un coltello affilato tagliate dei pezzettini di 1 cm di lunghezza e mettete da parte. Otterrete centinaia di questi dolcetti con la sola modesta quantità di farina iniziale. In una padella adatta per la frittura versate una quantità di Olio di Semi di Arachide. La temperatura ottimale da raggiungere è di 180 gradi. Immettete una modesta quantità di struffoli così ottenuti dalla lavorazione, e lasciate cucinare per qualche minuto, 2 o 4 minuti. Il risultato dovrà essere croccante fuori ma tenero dentro, perciò fate un tentativo per valutare quale sia il tempo ottimale, a seconda delle diverse situazioni che possono crearsi per l’ovvia variabilità dei mezzi disponibili.

  3. struffoli-dolce-natale

    Lasciate poi riposare gli struffoli, dopo che li avrete prelevati con la schiumarola dalla padella, in un contenitore foderato di carta assorbente o tovaglioli di carta.Nel frattempo preparate in un pentolino di medie dimensioni uno sciroppo con 30 gr. di zucchero, una piccola quantità di acqua. Scaldate e fate cuocere per qualche minuto finché non acquista un colore leggermente biondo. Quindi aggiungete il miele e continuate la cottura per qualche minuto, in modo da amalgamare tutti gli elementi. Aggiungere gli struffoli nella pentola assieme al composto così ottenuto e cuocere per 2 o 3 minuti. Versate poi il tutto in una ciotola grande e finalmente distribuite le codette sui dolcetti finali. E’ un dolce che si conserva per qualche giorno. Non mi resta che augurarvi Buone Feste!