Idee per antipasto SfIzi

Trancetti di patate e carote farciti alla mozzarella.

Trancetti di carote e patate farcite alla mozzarella

I Trancetti di patate e carote farciti alla mozzarella li ho trovati per caso visitando qua e là i vari blog di cucina. Mi sono imbattuta in questo http://blog.giallozafferano.it/annatorte/ e devo dire che l’ho trovato molto interessante. In modo particolare sono stata attratta da questi fantasiosi trancetti ed erano così belli che è stato impossibile non provarli…e ho fatto bene…primo perché rientrano perfettamente nei miei canoni preferiti…vale a dire “velocità” e “semplicità” e poi perché non sono deliziosi…ma di più!!! Io li ho fatti per secondo ma stanno bene ovunque…secondo, antipasto, aperitivo, piatto unico…insomma fate voi. Perché sono semplici? Seguite la ricetta e capirete.

Trancetti di patate e carote farciti alla mozzarella, dose per due persone
  • 4 carote grandi
  • 2 patate di media grandezza
  • 3 cucchiai di maizena
  • sale
  • pepe
  • prezzemolo
  • mozzarella o formaggio filante

Prendiamo le carote e le patate e dopo averle pelate grattugiamole finemente. Trasferiamole quindi in una ciotola, saliamo, pepiamo, aggiungiamo del prezzemolo fresco, i tre cucchiai di maizena e mescoliamo bene il tutto. Praticamente il più è fatto…difficile eh 😆

A questo punto prendiamo una bella padella antiaderente e mettiamola a scaldare senza aggiungere olio. Nel frattempo prendiamo un foglio di carta da forno, versiamoci sopra il nostro composto, schiacciamolo bene…deve essere sottile anche perché le patate e le carote sono crude. Quando la padella è caldissima mettiamoci dentro il composto con tutto il foglio di carta e lasciamo cuocere a fuoco moderato per 10 minuti almeno.

Trancetti di carote e patate farciti alla mozzarella

Quando il composto è pronto dovrebbe staccarsi…ma comunque basta sollevarlo prendendo i lati della carta da forno per vedere se si sta cuocendo. A questo punto togliamo il composto, poggiamolo su di un piano, mettiamoci un altro foglio di carta da forno sopra e giriamolo…non è un passaggio difficile tranquille. Stacchiamo pian piano il foglio in superficie (in caso tamponarlo con un panno umido) e rimettiamo di nuovo il composto in padella per farlo cuocere appunto dalla parte opposta. Da questa parte lo possiamo lasciare cuocere di meno in quanto già nella prima fase le verdure si sono ammorbidite. Bene..dopo 5 minuti quindi sformiamo il composto, lasciamolo intiepidire e tagliamolo a quadrotti. Su metà di essi mettiamo della mozzarella (se usate questa state attente a sgocciolarla bene) o del formaggio filate e appoggiamo sopra l’altra metà del quadrotto. Ora al momento di servire non ci resta che passare tutto in forno caldo per qualche minuto. Sembrano complicati…ma credetemi…non lo sono affatto…perciò aspetto che mi facciate sapere come sono venuti.

Nel frattempo vi aspetto sulla mia pagina Facebook!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.