Crea sito

Tortine all’acqua con crema al caffè

Le Tortine all’acqua con crema al caffè sono dei deliziosi dolcetti perfetti per un fine pasto o per iniziare al meglio la giornata.

Ancora una volta ho fatto ricorso alla super testata torta all’acqua..perchè in fondo è semplice, leggera, versatile e soprattutto buonissima!!!

Ma invece di utilizzare il classico stampo da plumcake o la tortiera ho voluto realizzare tante tortine per poi farcirle con una deliziosa crema al caffè.

Con le Tortine all’acqua con crema al caffè in meno di un’ora abbiamo un buon dessert da presentare in un piattino magari accompagnate da tanto zucchero a velo.

E allora che ne dite di vedere insieme la semplice e veloce ricettina???

Tortine all'acqua con crema al caffè

Tortine all’acqua con crema al caffè, dose per 12 tortine

Per le Tortine

  • 220 gr di farina
  • 250 gr di acqua
  • 120 gr di zucchero
  • 50 gr di olio di riso (o comunque olio di semi)
  • 1 bustina di lievito
  • buccia grattugiata di un limone.

Per la crema

  • 2 tuorli
  • 80 gr di zucchero
  • 50 gr di farina
  • 250 gr di caffe’ amaro
  • vanigli

Fare le Tortine all’acqua con crema al caffè è semplice  e veloce

Iniziamo a fare la base.

In un recipiente mettiamo l’acqua con lo zucchero e giriamo in modo che questo si sciolga bene.

Incorporiamo molto lentamente la farina setacciata al lievito facendo attenzione a non far formare grumi e magari aiutandoci con una frusta elettrica.

Uniamo l’olio e infine la buccia grattugiata del limone.

Il gioco è fatto…niente di più semplice e veloce.

Trasferiamo l’impasto in 12 pirottini monouso per 3/4 della capienza e passiamo in forno per circa 15 minuti a 170 gradi.

Superata la prova stecchino possiamo sfornarli e una volta freddi con un coltellino formiamo una cavità centrale.

Prepariamo quindi la crema.

Separiamo gli albumi dai tuorli e montiamo bene quest’ultimi con lo zucchero.

Aggiungiamo la farina , l’aroma vaniglia ed infine il caffe’tiepido.

Versiamo la nostra crema al caffe’ in un pentolino e mettiamola a cuocere lentamente girando in continuazione per evitare che si attacchi fin quando non inizia ad addensarsi.

Quando e’ abbastanza compatta spengiamo e trasferiamola per farla raffreddare in un recipiente di vetro continuando a girare.

Una volta ben tiepida trasferiamola in una sac a poche e andiamo a riempire le nostre tortine.

I nostri dolcetti sono pronti!!!

Non resta che decorarli a nostro piacere , presentarli e gustarli!!!

Buon dessert!!!

Ti è piaciuta la ricetta??

Allora seguimi su Facebook alla pagina Il Grembiulino Infarinato di Ale

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.