Crea sito

Tigelle fatte in casa

Le Tigelle o dette anche crescentine sono dei morbidissime piccole focaccine schiacciate e perfette per accompagnare sia una farcitura salata che una dolce.

Hanno origini modenesi e vengono chiamate tali in quanto vengono cotte su una piastra particolare chiamata appunto tigelliera.

A casa nn tutti ne abbiamo una a disposizione e quindi va bene una qualsiasi padella antiaderente.

La loro particolarità è quella di avere un impasto lievitato fatto con farina latte e strutto ma nelle mie trovate un pochino di olio che le rende altrettanto buone.

Le Tigelle fatte in case sono davvero deliziose e si prestano alla perfezione per una cena fredda o anche solo per accompagnare una pietanza al posto del pane.

E allora che ne dite di vedere insieme i pochi e semplici passaggi?

Tigelle fatte in casa

Tigelle fatte in casa, dose per circa 12/15 tigelle

 

 

  • 500 gr di farina
  • 1/2 bustina di lievito secco
  • 1 cucchiaino di zucchero
  • 300 ml di latte
  • 30 gr di olio

Fare le Tigelle è davvero semplice.

In ina ciotola mettiamo la farina, il lievito, un cucchiaino di zucchero e l’olio.

Versiamo poi a filo il latte ed iniziamo ad impastare ottenendo un bel panetto liscio e sodo.

Copriamolo con un panno e lasciamolo lievitare in un luogo riparato da correnti fino al raddoppio.

Potrebbero volerci anche 3…4 ore.

Una volta pronto rovesciamo l’impasto su un piano infarinato e stendiamolo con un mattarello allo spessore di mezzo cm.

Con un coppa pasta di circa 6/8 cm ricaviamo le nostre tigelle impastando le spezzature e ristendendo la sfoglia.

Copriamo di nuovo le focaccine e lasciamole lievitare per la seconda volta per una mezz’oretta.

Scaldiamo ora una piastra e facciamo cuocere le tigelle a fuoco non alto in ambo i lati.

Durante la cottura si gonfieranno leggermente e assumeranno il tipico colore.

Le nostre  Tigelle fatte in casa sono pronte per essere farcite a nostro piacimento e gustate.

Buon appetito!!!

Ti è piaciuta la ricetta? Allora seguimi su Facebook alla pagina Il Grembiulino Infarinato di Ale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.