Crea sito

Cavolfiore con ananas e fagioli pavone

Il Cavolfiore con ananas e fagioli pavone è un appetitoso ed inusuale contorno. Diciamo che ho fatto una rivisitazione della classica insalata di rinforzo che come base prevede sempre il cavolfiore bianco ma arricchito di sottaceti e pomodorini secchi. Come mi è nata l’idea? In realtà volevo esaltare non tanto il cavolfiore ma i fagioli pavone. Li conoscete? I fagioli pavone sono dei legumi la cui particolarità è quella di essere molto grande e con l’aspetto maculato. Come tutti gli altri legumi sono molto nutrienti e ricchi di vitamine A, B, C, ed E. Contengono inoltre sali minerali e oligominerali come potassio, ferro, calcio, zinco e fosforo.
Sono ricchi di lecitina una sostanza che  contribuisce alla rapida emulsione dei grassi che in questo modo non si accumulano nel sangue.

Il loro gusto è molto deciso e avevo voglia di valorizzarli con un accostamento particolare. Ormai sapete bene che io non sono per le ricette classiche e quindi ho escluso a priori zuppe o stufati. E poi l’illuminazione…un piatto dal sapore esotico, classico e moderno allo stesso tempo.

L’azzardo è ben riuscito anche se sapete che in genere mi piace essere sincera al 100%. I sapori si sposano molto bene tra loro ma il condimento a base di un’emulsione allo zenzero che ho preso in considerazione non mi ha convinta …aggiungerei solo olio, sale e limone…al massimo dell’aceto di mele.

Ma a parte ciò il Cavolfiore con ananas e fagioli pavone è davvero un contorno sfizioso e peccaminoso.

Un grazie va alla mia amica Alessandra che mi ha dato modo di avvicinarmi a così tanti cereali a me sconosciuti. Il suo splendido negozio La dispensa del lago è davvero una boutique del gusto.

Ma veniamo alla ricettina.

Cavolfiore con ananas e fagioli pavone

Cavolfiore con ananas e fagioli pavone, dose per 4 persone

  • 1 cavolfiore bianco da 1 Kg
  • 200 gr di fagioli pavone secchi
  • 2 fettine di ananas naturale
  • 10 cetriolini sottaceto
  • 1 fettina di pane casareccio
  • 30 gr di noci
  • sale
  • olio
  • limone

Fare il Cavolfiore con ananas e fagioli pavone non è affatto difficile ma ci sono i tempi di preparazione.

Innanzitutto i fagioli vanno messi in ammollo per una notte intera, solo dopo li possiamo cuocere mettendoli in una pentola con acqua fredda. Lasciamoli cuocere per circa un’ora e solo qualche minuto prima di spegnerli insaporiamoli con un pizzico di sale grosso.

Nel frattempo dividiamo il cavolfiore bianco in cimette più piccole, laviamolo e lessiamolo in acqua leggermente salata.

Prepariamo il resto degli ingredienti, quindi dividiamo l’ananas in tocchetti, tostiamo il pane, affettiamo a rondelle i cetriolini e tritiamo grossolanamente le noci.

Bene tutto sembra essere pronto.

Trasferiamo il cavolfiore in un piatto da portata, aggiungiamo i fagioloni pavone, l’ananas e i cetriolini.

Aggiustiamo la pietanza con altro sale, un filo di olio e una spruzzata di limone o di aceto di mele.

Terminiamo distribuendo in superficie il pane tostato sbriciolato e i gherigli di noci.

Credo che a questo piatto non manchi davvero nulla…non resta che gustarlo.

Ti è piaciuta la mia ricetta? Allora seguimi anche su Facebook alla pagina Il Grembiulino Infarinato di Ale