Tacos pancakes allo yogurt greco

I Tacos pancakes allo yogurt greco sono deliziosi bocconcini perfetti per la colazione.

I pancakes ormai sono entrati a pieno regime nella nostra dieta…dico “entrati” perchè hanno origini americane ma poi noi li abbiamo adottati a pieno regime.

Ne esistono davvero tanti più o meno ricchi di calorie ma alla fine si tratta di frittelline fatte con un impasto di uova, latte, farina e zucchero

Partendo poi da qui 1000 varianti ed oggi sono molto diffusi quelli proteici fatti con albume, farina di avena e latte vegetale magari senza zucchero.

Io ne ho provati diversi e sono davvero eccezionali gustati al mattino insieme a della frutta fresca.

Oggi ho voluto realizzare la versione “tacos” quasi fossero un finger food ..per poi farcirli con yogurt greco e guarnirli a mio piacimento.

Una scoperta sfiziosa…quasi da poter gustare in piedi..e la bellezza nel presentarli è soddisfacente.

Che ne dite di vedere insieme la semplice e veloce ricetta?

Tacos pancakes allo yogurt greco

Tacos pancakes allo yogurt greco, dose per 12 tacos

  • 2 uova
  • 100 ml di latte vegetale
  • 90 gr di farina di avena
  • 1 cucchiaio di miele
  • 1 cucchiaino di lievito per dolci
  • 170 gr di yogurt greco magro
  • frutta fresca a piacere

Fare i Tacos pancakes allo yogurt greco è davvero semplice.

In una terrina sgusciamo le uova, aggiungiamo il miele e battiamole per qualche minuto.

Uniamo quindi il latte e mano a mano la farina mista al lievito.

Mescoliamo bene il tutto fino ad ottenere una pastella liscia ed omogenea.

Prendiamo ora un padellino antiaderente, ungiamolo una sola volta con pochissimo olio e facciamolo scaldare bene.

Versiamo mezzo mestolo di pastella formando un cerchio all’incirca di 8 cm.

Cuociamo i pancakes in entrambi i lati e nel toglierli pieghiamoli a tasca lasciandoli così per qualche minuto per dare loro la caratteristica forma a tacos.

Una volta pronti non resta che farcirli con yogurt greco e tutta la frutta fresca che più ci piace.

Buona colazione!!!

Ti è piaciuta la ricetta? Allora seguimi su Facebook alla pagina Il Grembiulino Infarinato di Ale

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.