Strudel soffice alle carote e cocco

Lo strudel soffice alle carote e cocco è un dessert sicuramente perfetto per la prima colazione ma non meno per essere presentato come dessert a fine pasto.

In realtà questo dolce nasce un po’ dalla voglia di fare la classica torta alle carote, ma volevo fare qualcosa di diverso, di più…come dire particolare.

E così ho trasformato la ricetta in rotolo ma impreziosendo i sapori sia con della farina di cocco che con dell’ottima marmellata di arance. Dimenticavo di dirvi che non ci sono grassi…né olio…né burro ma lo strudel soffice alle carote e cocco resta morbidissimo per giorni.

Fino all’ultimo sono stata indecisa se fare la mattonella o il rotolo…ma in entrami i casi il risultato sarà stucchevole.

Con la classica mattonella i quadrotti assomiglieranno alle classiche merendine per bambini!!

E allora che ne dite di vedere insieme i pochi e semplici passaggi?

Strudel soffice alle carote e cocco

Strudel soffice alle carote e cocco

  • 2 uova
  • 100 gr di farina
  • 50 gr di farina di cocco + i cucchiai
  • 30 gr di farina di mandorle
  • 100 ml di latte
  • 200 gr di carote
  • 100 gr di zucchero di canna + i cucchiaio
  • 100 gr di marmellata di arance
  • 1 cucchiaino di lievito

Fare lo Strudel soffice alle carote e cocco è molto semplice.

Innanzitutto laviamo e peliamo le carote quindi tritiamole molto finemente insieme ad un cucchiaio di zucchero di canna.

In una terrina ora montiamo fino ad ottenere un composto molto spumoso le uova insieme allo zucchero per circa 5 minuti.

Aggiungiamo quindi il latte, le tre farine molto lentamente per non far formare grumi, il lievito ed infine le carote.

Amalgamiamo bene gli ingredienti tra loro.

Prendiamo ora una teglia.

Io ho preso direttamente la placca del forno (35×30) in quanto volendo fare il rotolo dovevo ottenere una basa non alta. Ricopriamola con della carta da forno bagnata e strizzata, rovesciamoci sopra l’impasto e livelliamolo bene distribuendo per tutta la teglia.

Inforniamo a 180 gradi modalità statica per venti minuti.

Nel frattempo prepariamo sul tavolo un altro foglio di carta da forno bagnata, strizzata e cosparsa di zucchero.

Passati i venti minuti prendiamo il dolce capovolgiamolo sulla carta preparata e stacchiamo la carta attaccata tamponandola con uno strofinaccio bagnato.

Spalmiamo la superfice con la marmellata di arance mischiata ad un cucchiaio di cocco e con l’aiuto della carta sulla quale abbiamo rovesciato il dolce arrotoliamo formando il nostro strudel.

Vi assicuro che non è assolutamente difficile, l’ unica cosa è che i passi finali vanno fatti con il dolce caldo altrimenti non riusciremo ad arrotolarlo.

Ora non resta che farlo raffreddare per poi cospargelo di zucchero a velo e gustarlo.

Un dolce davvero squisito. Buon appetito!!!

Ti è piaciuta la mia ricetta? Allora seguimi anche su Facebook alla pagina Il Grembiulino Infarinato di Ale.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.