Strudel di melanzane con rucola e salmone

Lo Strudel di melanzane con rucola e salmone è una preparazione adatta per preparare dei deliziosi e leggeri bocconcini fatti con tre semplici ingredienti: melanzane, salmone e rughetta ma che insieme creano un piatto gustosissimo e ben equilibrato.

Davvero uno sfizio da fare al momento e oltretutto un piatto molto versatile visto che possiamo sfruttarlo come antipasto, in un ricco buffet o magari anche come secondo…in fondo cosa gli manca? Solo la parola direi 🙂 .

Anche se possiamo farcire singolarmente le fette di melanzane grigliate, mi è piaciuta però la rivisitazione a mo’ di strudel decisamente più coreografico.

E allora che ne dire di vedere insieme i pochi e semplici passaggi?

Strudel di melanzane con rucola e salmone

 

Strudel di melanzane con rucola e salmone, dose per 2 persone

  • 10 fette di melanzane  (meglio utilizzare le melanzane lunghe)
  • salmone affumicato q.b
  • rughetta q.b.
  • limone
  • sale

Fare lo Strudel di melanzane con rucola e salmone è davvero semplice

Laviamo e sbucciamo le melanzane facendole poi a fettine di medio spessore

Grigliamole su una piastra bella calda e teniamole da parte.

Questa praticamente è la fase della ricetta più lunga quindi non possiamo non farli.

Allarghiamo sul tavolo un foglio di carta di alluminio e disponiamoci sopra le melanzane grigliate formando un rettangolo.

Insaporiamo con un pizzico di sale e spennelliamole con dell’olio.

Distribuiamoci sopra ora la rucola e le fettine di salmone.

Aiutandoci con la carta di alluminio arrotoliamo formando il nostro strudel.

Manteniamo il rotolo in frigorifero un’oretta e poco prima di servirlo tagliamolo a rondelle aggiungendo in superficie ancora un filo di olio, un pizzico di sale e dell’origano

Sono dei bocconcini uno tira l’altro…quindi le mie dosi sono molto indicative, dipende ovviamente per quale  portata  servono. Oltretutto sono una buona idea per il pranzo fuori casa…che ne pensate?

Comunque con lo Strudel di melanzane con rucola e salmone abbiamo un piatto completo.

Buon appetito!!

Ti è piaciuta la ricetta? Allora seguimi su Facebook alla pagina  IlGrembiulino Infarinato di Ale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.