Crea sito

Spaghetti di zucchine con funghi e nocciole

Gli Spaghetti di zucchine con funghi e nocciole sono uno sfizioso piatto vegano al 100% e non a caso quest’ampia fetta di utenti ama mangiarli proprio come primo piatto magari scegliendo dei condimenti più corposi.

In effetti se abbiamo a disposizione l’apposito strumento, realizzare gli spaghetti di verdure in generale è molto semplice e in questo modo possiamo realizzare tanti piatti sfiziosi anche di veloce preparazione.

Vista infatti la sottigliezza del taglio i vari ortaggi in questo modo necessitano di una cottura velocissima.

Anche se non sono di certo una novità nell’ambito del mondo culinario, in realtà per il mio piccolo blog gli Spaghetti di zucchine con funghi e nocciole sono una vera e propria new entry!!…ma vi svelo un segreto…per me è stato più uno sfizio che un primo piatto.

Sono comunque deliziosi ed alternativi…e il condimento di funghi e nocciole arricchiscono in maniera completa la preparazione.

Gli Spaghetti di zucchine con funghi e nocciole sono perfetti comunque per gustare qualcosa di diverso …buono e alternativo..che sia come primo o come contorno…a voi la scelta.

Che ne dite intanto di vedere la veloce ricettina?

 

Spaghetti di zucchine con funghi e nocciole

Spaghetti di zucchine con funghi e nocciole, dose per due persone

  • 2 zucchine lunghe
  • 250 gr di funghi champignon
  • 20 gr di nocciole
  • 4 pomodori secchi al naturale
  • sale q.b
  • 2 cucchiai di olio

Fare gli Spaghetti di zucchine con funghi e nocciole è molto semplice e veloce.

Innanzitutto puliamo i funghi eliminando la parte terrosa, laviamoli accuratamente e affettiamoli trasferendoli mano a mano in una bacinella con acqua acidula.

Quindi trasferiamoli in un tegame, aggiungiamo un cucchiaio di olio, un pizzico di sale grosso e lasciamoli cuocere fino a quando non avranno ben assorbito il loro liquido di cottura.

Nel frattempo mettiamo i pomodori secchi in ammollo in acqua calda e tostiamo velocemente le nocciole in un padellino.

Ora con l’apposito affetta verdure riduciamo le zucchine in fili sottili formando appunto i nostri spaghetti.

Bene..trasferiamole nel tegame con i funghi e saltiamole giusto  5 minuti a fiamma vivace per farle appassire leggermente.

Ora non resta che disporre i nostri spaghetti su due piatti e arricchirli con i pomodori secchi tagliati a pezzettini, le nocciole tritate e un filo di olio ancora.

Buon appetito!!! Ti è piaciuta la ricetta? Allora seguimi su Facebook alla pagina Il Grembiulino Infarinato di Ale

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.