Crea sito

Spaghetti con piselli carciofi e cotto

Gli Spaghetti con piselli carciofi e cotto sono un primo piatto leggero, completo e veloce da fare.

Specialmente in questo periodo che pullula di carciofi non fare un bel primo piatto a base di questo ortaggio ricchissimo di ferro è davvero un peccato.

Se poi mischiamo anche una manciata di pisellini e un po’ di prosciutto cotto a dadini otteniamo un eccellente pietanza che possiamo completare anche semplicemente con un contorno.

Di sicuro ognuno sa cucinare il preparato a modo suo…io vi dico come ho fatto i miei Spaghetti con piselli carciofi e cotto

Spaghetti con piselli carciofi e cotto

 

Spaghetti con piselli carciofi e cotto, dose per due persone

  • 180 gr di spaghetti
  • 1 carciofo o due piccoli
  • 50 gr di pisellini surgelati
  • 1 scalogno
  • 100 gr di prosciutto cotto tagliato in un’unica fetta
  • 2 cucchiai di olio
  • sale
  • pepe

Fare gli Spaghetti con piselli carciofi e cotto è semplice e veloce

Puliamo il carciofo dalle foglie più esterne, tagliamolo a metà, liberiamolo dall’eventuale  peluria interna e affettiamolo finemente buttandolo in un recipiente con dell’acqua acidula.

Sbucciamo e affettiamo finemente lo scalogno e mettiamolo in un tegame antiaderente insieme al prosciutto cotto tagliato a dadini, a due cucchiai di olio e a mezza tazzina da caffè di acqua.

Copriamo e lasciamo appassire lo scalogno e il prosciutto  per qualche minuto.

A questo punto scopriamo aggiungiamo le fettine di carciofo, i piselli, saliamo, pepiamo e ricopriamo lasciando cuocere lentamente per una ventina di minuti.

Io preferisco non aggiungere acqua perché a fuoco elnto sia i carciofi che i piselli si cuoceranno non sfaldandosi e manterranno il loro sapore intatto.

Nel frattempo lessiamo gli spaghetti in abbondante acqua salata per il tempo indicato sulla confezione, quindi scoliamoli e mantechiamoli nel nostro preparato di piselli, carciofi e cotto.

Qualora dovesse essere necessario possiamo aggiungere un pochino di acqua di cottura o al massimo un goccino di olio a crudo.

Bene il nostro favoloso primo è pronto

Buon appetito.

Ti è  piaciuta la ricetta? Allora segumi su Facebook alla pagina Il Grembiulino Infarinato di Ale

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.