Sottilissime di pollo con verza e scamorza

Le Sottilissime di pollo con verza e scamorza è un delizioso secondo perfetto quando si vuole portare in tavola qualcosa di veloce ma di altrettanto delizioso.

Io non sono proprio il tipo che fa grandi pietanze con la carne…anzi!!!

Ma non perchè non mi piaccia…solo che non la preferisco e allora prediligo sempre ricettine veloci ma che lascino anche un timbro.

Le sottilissime di pollo sono delle fettine di petto di pollo molto molto fini e le possiamo cucinare come gli straccetti oppure utilizzarle per fare golosi involtini da passare velocemente sulla piastra.

Queste ho deciso di arricchirle con una fettina di verza, del prosciutto cotto e qb di scamorza.

Il risultato è un goloso bocconcino che possiamo gustare anche ad alte temperature visto che poi la cottura consiste nel passarli qualche minuto sulla piastra.

Che ne dite di vedere insieme la veloce ricettina?

Sottilissime di pollo con verza e scamorza

Sottilissime di pollo con verza e scamorza, dose per 2 persone

  • 8 fettine di sottilissime
  • 8 mezze foglie di verza
  • 4 fettine di prosciutto cotto
  • 8 rondelle di scamorza
  • sale
  • pepe
  • olio

Fare le Sottilissime di pollo con verza e scamorza è semplice e veloce.

Io ho utilizzato le foglie della verza quelle più esterne e che in genere si buttano.

Lessimao la verza in acqua salata e una volta ben morbida scoliamola e tamponiamola per asciugarla bene.

Prendiamo le sottilissime, insaporiamole con un pizzico di sale, uno di pepe e andiamo a farcirle.

Copriamole prima con la verza, poi con il prosciutto cotto e infine con la scamorza.

Arrotoliamo mettendo la parte chiusa in basso.

Scaldiamo bene una griglia e cuociamo i nostri bocconcini girandoli spesso per coprire tutti i lati.

Una volta pronti non resta che condirli con un filo di olio e gustarli.

Saranno una sorpresa.

Ti è piaciuta la ricetta? Allora seguimi su Facebook alla pagina Il Grembiulino Infarinato di Ale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.