Crea sito

Sbriciolata rustica di patate e zucchine

La sbriciolata rustica di patate e zucchine e’ una semplice torta rustica ma fatta con il metodo della sbriciolata dolce..

Questo metodo.la rende infatti particolarmente sfiziosa, il croccante in superficie dovuto alla presenza non di un coperchio di pasta compatta ma di tanti pezzetti di pasta…credetemi e’ davvero particolare.

Anche se la farcitura fatta di zucchine, ricotta e uovo è ben corposa, la sbriciolata rustica di patate e zucchine resta comunque una torta leggera in quanto come base ho utilizzato la finta pasta sfoglia .

Puo’ essere benissimo un piatto unico o magari se la sporzioniamo in quadrotti la  possiamo mettere negli antipasti o nei buffet…specialmente se si fanno delle feste.

Una cosa è certa…non può che piacere!!!

Sbriciolata rustica di patate e zucchine

 

Sbriciolata rustica di patate e zucchine, dose per 4/6 persone

  • 300 gr di farina 00
  • 150 gr di acqua ben calda (aiuta l’impasto ad essere più elastico)
  • 3 cucchiai di olio extra vergine di oliva
  • 1 pizzico di sale
  • 2 patate medie
  • 2 zucchine medie
  • 1 uovo
  • 100 gr di ricotta
  • sale
  • pepe

Fare la Sbriciolata rustica di patate e zucchine è molto semplice

Mescoliamo la farina o le due farine con un pizzico di sale, versiamo poco alla volta l’acqua ed iniziamo ad impastare.

Nel mentre che lavoriamo aggiungiamo l’olio un cucchiaio alla volta in modo tale da facilitare la lavorazione dell’impasto senza aggiungere ulteriore farina.

Una volta ottenuto un panetto liscio ed omogeneo prendiamone un terzo da mettere a riposo nel freezer giusto una ventina di minuti, la restante teniamola chiusa in una bustina.

Nel frattempo prepariamo il ripieno per il quale non è necessario nessun passaggio in cottura.

Quindi con un robot da cucina sminuzziamo le patate con le zucchine.

Strizziamole bene per eliminare la loro acqua di vegetazione e trasferiamole in un recipiente.

Aggiungiamo quindi l’uovo, battiamolo leggermente ed amalgamiamolo al composto.

Incorporiamo infine la ricotta e mescoliamo il tutto.

Infine aggiustiamo di sale e pepe.

Prendiamo quindi l’impasto, stendiamolo fino ad uno spessore di 3/4 mm e disponiamolo su una tortiera da crostata foderata con carta da forno.

Trasferiamoci il composto di patate e zucchine e livelliamolo bene.

Riprendiamo ora la pasta restante dal freezer e per ottenere delle bricioline possiamo spezzettarlo, metterlo nel robot, aggiungere un cucchiaio di farina per togliere l’umidità e poi sbriciolarlo.

In alternativa possiamo utilizzare una grattugia a fori larghi

Distribuiamo il tutto sulla crostata e passiamo in forno statico per circa 40 minuti a 170 gradi

Una volta ben dorata possiamo sfornare la nostra sbriciolata e gustarla tiepida o anche fredda.

Buon appetito!!! Ti è piaciuta la ricetta??? Allora seguimi su Facebook alla pagina Il Grembiulino Infarinato di Ale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.