sbriciolata2

 

Credo che cosi’ come la crostata anche la Sbriciolata nutella e cocco sia un po’ il dolce per eccellenza…e vi assicuro che la potete fare senza avere il timore che non sia adatta…anzi!!! Non solo vi fara’ fare un figurone ma verra’ divorata. Resta poi particolarmente croccante e questo la rende ancora piu’ golosa. In genere quando faccio le sbriciolate uso lo stesso impasto della crostata le cui ricette le trovate QUI  ..ma stavolta avendo aggiungo il cocco ho ridotto di molto la quantita’ di burro ottenendo un risultato superlativo…mamma che buona!!! Non vi ho incuriosito??? Va bene…allora subito la ricetta.

Sbriciolata nutella e cocco, dose per una tortiera da 23 cm.
  • 300 gr di farina
  • 120 gr di zucchero
  • 50 gr di cocco
  • 50 gr di burro
  • 1/2 bustina di lievito per dolci
  • nutella quanto basta 

Su di un piano mettere la farina setacciata ed aggiungere la farina di cocco, lo zucchero e il lievito. Questo e’ il metodo che utilizzo per fare anche la frolla, ricordo infatti di aver sentito in un programma televisivo che per una buona riuscita della frolla vanno mescolati insieme prima gli ingredienti secchi (quindi farine, zucchero, lievito), poi il burro a pezzettini amalgamandolo bene agli ingredienti secchi ed infine le uova. Quindi dicevamo …dopo aver mischiato le farine, lo zucchero e il lievito aggiungiamo il burro a pezzettini e a temperatura ambiente , mischiamolo bene agli ingredienti prendendoli insieme e sfregandoli con le mani. A questo punto facciamo un po’ di spazio, rompiamo e battiamo leggermente le uova. Ora con lo stesso metodo con il quale abbiamo mischiato il burro facciamo altrettanto con l’uovo…non dobbiamo impastare ma sfregare…in modo che non si formi una palla ma tante briciole di impasto…comodo no??? Almeno siamo certi che la frolla non impazzisce. 🙂

Ora prendiamo una tortiera da crostata, foderiamola con carta da forno e distribuiamo circa 2/3 del nostro impasto schiacciandolo leggermente…non c’e’ bisogno di fare i bordi. Ora prendiamo la nutella. Attenzione ..siccome non la mettiamo su una superficie compatta c’e’ il rischio che mentre la spalmiamo portiamo via l’impasto stesso…quindi vi consiglio vivamente di scaldarla e renderla liquida..in questo modo distribuirla sara’ uno scherzo.

sbriciolata1

 

Perfetto…ora mettiamo un’altra bella manciata di cocco e copriamo con il restante impasto sbriciolato. Non ci resta che infornare e lasciare cuocere per 35 minuti circa a 170 gradi.

Sforniamo…lasciamo raffreddare e gustiamo…ammesso e non concesso ce vi avanzi…si mantiene per giorno mantenendo la stessa croccantezza.

Non vi resta che provarla!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.