Crea sito

Riso rosso al pesto di finocchi

Il Riso rosso al pesto di finocchi è un delizioso e light primo piatto da gustare anche in ufficio. Io ormai da quando ho scoperto il Riso rosso davvero non ne posso più fare a meno…si è vero…necessita un pochino di più di cottura ma ne vale davvero la pena. Il riso, quello classico, il bianco proprio non mi va giù…certo è di sicuro perfetto per moltissime preparazioni ma stanca. Gia ho fatto diversi piatti con questo cereale ma ancora una volta vi voglio ricordare le sue altissime proprietà nutritive. Questa tipologia di riso oltre ad essere integrale e pertanto ricco di fibre è anche a basso indice glicemico, quindi è perfetto per tutti coloro (me compresa ahime) che soffrono di alterazioni insulinemiche. Si presta molto sia ad essere utilizzato in pietanze calde che fredde, non resta incollato ed ha un retrogusto molto delicato.

Io ancora una volta ho voluto farlo principe di un piatto freddo…d’altronde lavorando fuori sia io  che mio marito non posso fare altrimenti. Il condimento…parla da solo…pesto di finocchi. Visto che si fanno pesti di ogni tipo perchè non farlo di finocchi? Questo ortaggio ricco di acqua e vitamine se ben lavorato diventa davvero un condimento particolare. E poi è poverissimo di calorie quindi a maggior ragione ben si addice a chi deve s

Riso rosso al pesto di Finocchi, dose per 2 persone

  • 200 gr di riso rosso
  • 1 cuore di finocchio, circa 200 gr
  • 30 gr di nocciole
  • 30 gr di parmigiano
  • 2 cucchiai di olio

Fare il Riso rosso al pesto di finocchi è semplice e veloce.

Lessiamo innanzitutto il riso in abbondante acqua leggermente salata per 35 minuti…eh si…ci vuole un pò…quindi coliamolo e trasferiamolo in un piatto da portata.

In un mixer mettiamo il nostro bel cuore di finocchio tagliato a pezzettini, le nocciole, il parmigiano e 2 cucchiai di olio. Frulliamo il tutto ottenendo una salsa non omogenea…granulosa ma raffinata come è tipico del pesto.

Ora non resta che amalgamare il nostro pesto al riso e mantecarlo a freddo.

Se necessario aggiungere altro olio a piacere.

Possiamo terminare con dei ciuffetti di steli di finocchio per dare un sapore più deciso al piatto.

Bene, il nostri primo piatto light e gustoso è pronto…non resta che gustarlo.Il Grembiulino Infarinato di Ale.

Buon appetito!! Ti è piaciuta la mia ricetta? Allora seguimi su Facebook alla pagina

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.