Ricotta al forno con pioppini e pinoli

La Ricotta al forno con pioppini e pinoli è un qualcosa di spaventosamente goloso.

Vi giuro che da quando ho scoperto la cottura al forno della ricotta quasi non ne posso più fare a meno.

E anche se la foto potrebbe ingannarvi, non vi sto proponendo un tortino di ricotta realizzato con uova, formaggio e pangrattato.

No!!! Vi sto proponendo ricotta pura che invece di mangiarla cremosa viene cotta in forno in modo tale che assuma una consistenza solida e ancora più buona.

Ora come mi è venuta in mente questa ricetta credetemi non lo so neanche io…di certo posso assicurarvi che l’esperimento è stato ben centrato e la pietanza oltre ad essere light è decisamente raffinata e delicata.

La Ricotta al forno con pioppini e pinoli è insomma un secondo piatto molto goloso ma anche perfetto per un antipasto o se fatto in dimensioni più piccole per un finger food.

Provatela e non sarete delusi.

Ah…inutile dirvi che è veloce vero???

Veniamo dunque alla ricettina.

Ricotta al forno con pioppini e pinoli

 

 

Ricotta al forno con pioppini e pinoli, dose per due persone

  • 250 gr di ricotta (possibilmente fresca perchè più asciutta)
  • 200 gr di pioppini
  • 20 gr di pinoli
  • prezzemolo
  • sale
  • olio

Fare la Ricotta al forno con pioppini e pinoli è semplice e veloce.

Mettiamo la ricotta in un colino e lasciamo che perda un pò del suo siero.

Prendiamo ora una teglia ricoperta da carta da forno.

Con l’aiuto di un coppa pasta formiamo due tortine con la ricotta ben colata e lasciamola cuocere in forno a 180 gradi per 20 minuti.

Non dobbiamo mai girarla. Terminato il tempo di cottura spengiamo e lasciamola intiepidire in modo tale che si compatti bene.

Nel frattempo puliamo i funghi, laviamoli e trasferiamoli in un padellino.

Aggiungiamo un cucchiaio di olio, un pizzico di sale e del prezzemolo fresco.

Copriamo e saltiamoli a fuoco vivace per circa 10 minuti.

Trasferiamoli quindi in un piatto e nello stesso padellino facciamo tostare per qualche minuto i pinoli.

Tutto sembra essere pronto.

Trasferiamo le due ricottine su un piatto di portata e distribuiamo sopra ognuna di esse i funghi e i pinoli.

Terminiamo con un filo di olio se necessario e con del prezzemolo fresco.

Buon appetito!!!

Ti è piaciuta la mia ricetta? Allora seguimi su Facebook alla pagina Il Grembiulino Infarinato di Ale.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.