Polpette di zucchine e prosciutto cotto

Le Polpette di zucchine e prosciutto cotto sono il giusto compromesso per chi ama le cose sfiziose, vegetariane ma non disdegna però il non vegetariano.

A meno che non si sia vegani il prosciutto cotto è una valida alternativa ad ingredienti magari che hanno un sapore più deciso e soprattutto con queste deliziose polpettine possiamo ingannare i bambini offrendo loro qualcosa di completo.

Se le friggessimo sarebbero di certo molto più buone ma vi assicuro che anche al forno sono una vera delizia.

Le Polpette di zucchine e prosciutto cotto si fanno molto velocemente perchè le zucchine necessitano di una breve lavorazione e davvero salvano il secondo dell’ultimo minuto quando non sai che fare.

E poi diciamolo…Polpette=casa un pò come la pizza…per quante tu ne faccia non saranno mai abbastanza.

E allora cari amici veniamo subito alla ricettina.

Polpette di zucchine e prosciutto cotto

Polpette di zucchine e prosciutto cotto, dose per 4 persone

  • 500 gr di zucchine 
  • 150 gr di prosciutto cotto
  • 1 uovo
  • 50 gr di pane di segale
  • sale
  • pepe

Fare le Polpette di zucchine e prosciutto cotto è davvero semplice e veloce.

Laviamo e spuntiamo le zucchine, tagliamole a pezzi e poi tritiamole finemente.

Mettiamole in un’ampia padella e senza aggiungere nulla saltiamole giusto 5 minute per una semi cottura e per asciugarle un pò.

Nel frattempo mettiamo in ammollo il pane e tritiamo anche il prosciutto cotto.

Trasferiamo le zucchine in una ciotola, uniamo il prosciutto, il pane ben sbriciolato, un uovo leggermente battuto e iniziamo ad impastare il tutto ottenendo un composto bene omogeneo.

Insaporiamo con un pizzico di sale, uno di pepe e con le mani leggermente infarinate formiamo le nostre polpette.

Una volta pronte trasferiamole su una teglia ricoperta da carta da forno poco unta e facciamo cuocere a 180 gr per una mezz’oretta.

Una volta dorate non resta che presentarle a tavola e gustarle.

Buon appetito!!! Ti è piaciuta la mia ricetta? Allora seguimi su Facebook alla pagina Il Grembiulino Infarinato di Ale

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.