Crea sito

Polpette di ricotta e tonno alla mediterranea

 

Le Polpette di ricotta e tonno alla mediterranea sono uno dei quei piatti che si posson0 utilizzare un po’ come jolly culinario…le possiamo inserire in un antipasto, oppure se le facciamo piu’ piccole e le infilziamo in quei graziosi bastoncini colorati le possiamo utilzzare per arricchire un aperitivo avendo cura però di abbondare visto che vanno via come ciliegie..

Ma ancor meglio se decidiamo di farle come secondo e in questo caso vi dico subito che calde sono strepitose  ma tiepide non sono da meno.

Tra l’altro quello che le rende uniche e speciali è anche la presenza di altri ingredienti…tipo i capperi…le olive e qualche filetto di alici ed è proprio per questo che ho deciso di chiamarle “alla mediterranea”.

Dimenticavo…per le alici mi sono affidata ai prodotti Rizzoli…tutta un’altra storia!!!

Bambini ed ospiti resteranno untusiasti…Polpette al di fuori del comune.!!

Che ne dite quindi di vedere insieme la semplice e veloce ricettina?

Polpette di ricotta e tonno alla mediterranea

Polpette di ricotta e tonno alla mediterranea, dose per 10/12 polpette

  • 250 gr di ricotta
  • 180 gr di tonno al naturale
  • 1 uova
  • 50 gr di parmigiano
  • 2 cucchiai di pangratttato (+ quello necessario per la panatura)
  • 4 filetti di acciughe Rizzoli
  • 20 gr di capperi
  • 10 olive nere denocciolate non condite
  • Prezzemolo

Fare le Polpette di ricotta e tonno alla mediterranea è semplice e veloce

In un recipente mettiamo la ricotta, il tonno naturale ben sgocciolato e sminuzzato finemente e amalgamiamo bene questi primi due ingredienti.

Con l’aiuto di un robot o tritatutto tagliamo finemente il prezzemolo, i capperi le acciughe e le olive nere aggiungendo il tutto al nostro composto.

Incorporiamo 1 uovo leggermente battut0, il parmigiano e 2 cucchiai di pangrattato.

Infine aggiustiamo con poco sale, pepe e compattiamo bene il preparato.

Vi consiglio di lasciarlo riposare in frigo almeno un’oretta per fare in modo che si fermi bene.

Una volta trascorso il tempo di riposo riprendiamo il composo e con le mani infariante di pangrattato formiamo le nostre polpettine trasferendole mano a mano su una placca  foderata con un foglio di carta da forno leggermente unta.

Inforniamo per una mezz’oretta a 180 gradi modalita’ ventilata girandole e meta’ cottura.

Calde o tiepide sono davvero ottime.

Buon appetito!!! Ti è piaciuta la ricetta?? Allora seguimi su Facebook alla pagina Il Grembiulino Infarinato di Ale

 

3 Risposte a “Polpette di ricotta e tonno alla mediterranea”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.