Crea sito

Polpette di quinoa siciliani e mandorle

Le Polpette di quinoa siciliani e mandorle sono sfiziosi bocconcini ottimi per una gustosa cena.

Di certo se abbiamo a cena persone vegane o intolleranti al glutine, con questo piatto non possiamo non farli contenti.

Ecco, anche se io e mio marito siamo onnivori e non abbiamo altri problemi, mi piace sempre però proporre nel mio blog ricette per tutti.

Ma prima non le pubblico se non le ho testate.

Ancora una volta quindi mi ritrovo a cucinare questo alimento che a prescindere dalle tendenze alimentari è molto buono e ricco di proprietà.

La quinoa infatti come già detto in altri articoli è tutto tranne che un cereale…anzi nonostante la sua forma a semini fa parte della stessa famiglia degli spinaci!!!

Oltre ad essere poi priva di glutine e altamente proteica è ricca di magnesio, fosforo e zinco insomma per me è stata davvero una scoperta.

E sono felice quindi quando trovo il modo di renderla gustosa.

Se cliccate QUI avrete modo di leggere altre mie ricettine a base di questo prezioso ingrediente. Ma per ora veniamo a questa di ricettina

Polpette di quinoa siciliani e mandorle

 

Polpette di quinoa siciliani e mandorle, dose per circa 20 polpette.

  • 150 gr di quinoa
  • 300 gr di broccoletti siciliani
  • 60 gr di mandorle
  • 2 cm radice di zenzero
  • sale
  • pepe
  • pangrattato

Fare le Polpette di quinoa, siciliani e mandorle non ‘ affatto difficile.

La regola è sempre la stessa, una parte di quinoa e due di acqua.

Quindi pesiamo 150 gr di quinoa, laviamola bene e mettiamola in una pentola con 300 gr di acqua, portiamo a bollore, aggiungiamo un pizzico di sale grosso, copriamo, abbassiamo la fiammo e lasciamola cuocere per circa 15 minuti.

Alla fine della cottura l’acqua dovrebbe essere stata tutta assorbita, quindi spengiamo e lasciamola raffreddare.

Nel frattempo puliamo e riduciamo a cimette più piccole i nostri broccoletti siciliani, laviamoli e lessiamo in abbondante acqua salata. Scoliamoli e lasciamoli raffreddare.

Tritiamo finemente le mandorle e grattugiamo la radice di zenzero.

Riprendiamo ora la quinoa, uniamo le mandorle, lo zenzero, i broccoletti tritati finemente e mescoliamo il tutto aggiungendo se necessita altro sale e un pizzico di pepe.

Bene, ora non resta che proseguire e formare questi deliziosi bocconcini, passarli nel pangrattato e metterli in forno per circa 20/25 minuti a 200 gradi

Le Polpette di quinoa, siciliani e zenzero sono pronte per essere gustate magari accompagnate da una salsina a base di yogurt.

Un piatto completo, proteico e nutriente…e poi lo zenzero dà loro quel retrogusto un po’ esotico che a me fa impazzire

Da provare quindi…Buon Appetito!!!

Ti è piaciuta la mia ricetta? Allora seguimi anche su Facebook alla pagina Il Grembiulino Infarinato di Ale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.