Crea sito

Il coraggio di provare!!!

Polpette di pane e rughetta

Polpette di pane e rughetta

Le Polpette di pane e rughetta sono dei deliziosi bocconcini forse un pò ricchi a livello di carboidrati ma decisamente meritevoli.

Sono perfette per un un antipasto o per un aperitivo e non contenendo uova sono adatte anche a chi è intollerante.

Oltre a portare in tavola una novità, con le Polpette di pane e rughetta abbiamo anche la possibilità di consumare del pane raffermo o anche della rughetta rimasta da troppo tempo in frigo.

Quello che le caratterizza,soprattutto se usate una rucola di campo,è il loro sapore pungente tendente all’amaro…ma proprio questo sapore le rende peccaminose e credetemi una tira l’altra.

D’altronde la rughetta fa parte di quelle erbette un pò amare ma è altamente benefica per la sua azione  purificante oltre ad essere ricchissima di vitamica C.

E allora che ne dite di vedere insieme la ricetta? Ah dimenticavo…ottime anche fredde!!!

Polpette di pane e rughetta

Polpette di pane e rughetta, dose per 15 polpette circa

  • 200 gr di pane raffermo
  • 80 gr di rucola
  • 30 gr di parmigiano
  • 1 cucchiaio di olio
  • sale q.b

Fare le Polpette di pane e rughetta è molto semplice e super veloce.

Mettiamo il pane in ammollo in acqua calda per una mezz’oretta fino a quando non lo vediamo ben bagnato.

Quindi strizziamolo e sbricioliamolo bene all’interno di una ciotola.

Nel frattempo laviamo la rucola, tamponiamola per eliminare l’acqua in eccesso e frulliamola insieme a 30 gr di parmigiano e un cucchiaio di olio.

Trasferiamola ora nel pane, aggiustiamo di sale  e impastiamo i due ingredienti ottenendo un composto bello omogeneo.

Se dovesse risultare troppo ,morbido aggiungiamo un cucchiaio di pan grattato.

A questo punto andiamo a formare le nostre polpette posizionandole mano a mano su una placca ricoperta da carta da forno leggermente unta.

Passiamo in forno a 180 gradi in modalità ventilata per circa 20 minuti.

Le nostre deliziose e alternative Polpette di pane e rughetta sono pronte per essere gustate…

Buon appetito!! Ti è piaciuta la ricetta? Allora seguimi su Facebook alla pagina Il Grembiulino Infarinato di Ale.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.