Crea sito

Il coraggio di provare!!!

Plumcake all’acqua e cacao

Plumcake all’acqua e cacao

 

Il Plumcake all’acqua e cacao e’ un delizioso…anzi no…e’ un ottimo plumcake che appunto non contiene ne’ latte, ne’ uova, ne’ burro e che quindi puo’ essere davvero mangiato senza tanti rimorsi.

Quando ho visto la ricetta…devo essere sincera sono rimasta perplessa ma una sera dovendo fare un dolce in un me che non si dica mi sono decisa a provarlo e…caspita che bonta’…ve lo assicuro.

Resta leggerissimo, morbido e si mantiene per giorni…ammesso e non concesso che duri dei giorni   🙂

Ormai e’ diventato un po’ il mio cavallo di battaglia quando voglio fare un dolce veloce…infatti non contenendo uova si salta tutta quella parte iniziale che comunque porta via un po’ di tempo.

E allora che ne ditedi vedere insieme a me la veloce ricettina?

Plumcake all'acqua e cacao

Plumcake all’acqua e cacao, dose per uno stampo medio. 

  • 250 gr di acqua
  • 120 gr di farina 00
  • 60 gr di fecola
  • 60 gr di cacao amaro
  • 50 gr di olio di riso
  • 120 gr di zucchero
  • aroma vaniglia
  • 1 bustina di lievito per dolci 

Fare il Plumcake all’acqua e cacao è semplice e veloce.

In una terrina versiamo l’acqua, aggiungiamo lo zucchero e giriamo fino a quando lo zucchero non si sara’ del tutto sciolto.

Uniamo quindi l’olio e la vaniglia.

In un altro recipiente  mescolare insieme la farina setacciata, lo zucchero, il cacao e il lievito.

Man mano andiamo a versare questo mix nella terrina con i liquidi aiutandoci con una frusta elettrica per evitare il formarsi di grumi.  Foderiamo uno stampo da plumcake con carta da forno,versiamoci dentro il nostro impasto  ed inforniamo a 170 gradi per circa 1/2 ora a forno ventilato.

Superata la prova  stecchino possiamo spengere il forno e lasciare raffreddare il dolce a temperatura ambiente prima di impreziosirlo con abbondante zucchero a velo.

Se non lo avete mai provato vi consiglio di farlo…pochi ingredienti…poco tempo…poche calorie…ma una montagna di gusto!!!!

Buon dolce!!! Ti è piaciuta la ricetta? Allora seguimi su Facebook alla pagina Il Grembiulino Infarinato di Ale.

 



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.