Crea sito

Pesto di zucchine.

Pesto di zucchine

Il pesto di zucchine e’ un condimento davvero strepitoso specialmente in questo periodo estivo che non si ha voglia di stare troppo davanti ai fornelli. Nulla ha da invidiare al pesto genovese e comunque ha un costo davvero minimo…quindi meglio ancora. Oltretutto nel frattempo che si cuoceva la pasta lo abbiamo provato anche sui crostini…e che dire…per fortuna che per la pasta lo avevo gia’ messo da parte 😀 . La ricetta ovviamente e’ quella tipica di ogni pesto ma io utilizzo una quantita’ di olio quasi pari a zero…tanto c’e’ l’acqua di cottura che amalgama bene il tutto. 😉 E quindi ecco a voi la mia ricettina.

Pesto di zucchine, dose per 300 gr di pasta.
  • 4 piccole zucchine romanesche
  • 15 gr di pinoli (potete sostituire con le mandorle)
  • 3 cucchiai di parmigliano
  • 2 cucchiai di olio
  • 1 bella manciata di basilico fresco.

Laviamo le zucchine, tagliamole in quattro nel senso della lunghezza e tritiamole finemente aiutandoci con un tritatutto. Quindi saliamole e mettiamole una mezz’oretta a colare per fare in modo che perdano un po’ della loro acqua di vegetazione. Se non avete tempo questo passaggio non e’ necessario. Dopodiche’ io le ho rimesse in un recipiente con acqua pulita per togliere il sale, quindi le ho strizzate e rimesse dentro il tritatutto, ho aggiunto gli altri ingredienti, anche due cucchiai di acqua ed ho emulsionato il tutto per qualche minuto in modo da ottenere una buona cremina. Se resta un po’ granulosa e’ meglio…cosi’ da sentire in bocca i pezzettini di zucchina e pinoli. Se invece volete una consistenza proprio liscia continuate a frullare.

Bene…non vi resta che cuocere la pasta o preparare i vostri crostini.

pasta con pesto di zucchine

Il sapore e’ davvero delicato…molto piu’ del pesto classico…quindi visto che le zucchine in questo periodo non mancano affatto vi invito a provarlo…fatemi sapere!!!!

Se vi va, vi aspetto anche sulla mia pagina FACEBOOK!!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.