Crea sito

Pasta in crema di vino rosso con castagne e pistacchi

La Pasta in crema di vino rosso con castagne e pistacchi è un gustoso primo piatto che oltre a farci assaporare la pasta in maniera più sfiziosa, si prepara molto velocemente

… Abbiamo improvvisamente ospiti a cena o siamo tornati tardi a casa e non sappiamo che preparare???

Ecco che in pochissimo tempo possiamo  portare a tavola un bel primo piatto dal sapore finalmente diverso.

Quando inizialmente ho visto la ricetta pensavo fosse la classica pasta all’uovo fatta con il vino rosso nell’impasto. e invece no!!!

Con il vino rosso andiamo proprio a creare il nostro condimento.

Ma non del tutto soddisfatta ho voluto dare un tocco in più con qualche castagna precedentemente bollita e una grossolanana granella di pistacchi.

Il risultato finale è pura delizia, un piatto leggero, gustoso e che accontenterà molte persone compresi i palati più raffinati.

E allora pronti a seguirmi in questa breve avventura e vedere insieme la semplice ricettina???

Pasta in crema di vino rosso con castagne e pistacchi

 

 

Pasta in crema di vino rosso con castagne e pistacchi,dose per 2 persone

  • 180 gr di pasta (meglio se lunga)
  • 200 ml di vino rosso ben corposo
  • 4 castagne bollite
  • 50 gr di pistacchi
  • 1 scalogno
  • prezzemolo
  • 2 cucchiai di olio
  • sale grosso
  • pepe

Fare la Pasta in crema di vino rosso con castagne e pistacchi è semplice e veloce.

Innanzitutto tritiamo i pistacchi e teniamoli da parte.

In un tegame mettiamo uno scalogno affettato finemente, le castagne sbriciolate  e 2 cucchiai di olio.

Aggiungiamo una tazzina di acqua e lasciamo cuocere per qualche minuto fino a quando l’acqua non sarà del tutto evaporata.

A questo punto versiamo 200 ml di vino rosso, un pizzico di sale grosso, uno di pepe e metò granella di pistacchi

Facciamo bollire a fuoco lento per circa 10 minuti fino a quando il vino non si sarà ridotto della metà.

Versiamo il composto in una caraffa di piccole dimensioni e con un mini pimer frulliamo il tutto ottenendo una crema abbastanza densa che andremo di nuovo a versare nel tegame.

A questo punto lessiamo la pasta in abbondante acqua salata, scoliamola e  mantechiamola nel tegame con il vino aggiungendo se necessario dell’acqua di cottura.

Il nostro favoloso primo piatto è pronto.

Non resta che servirlo caldo con l’aggiunta di abbondante granella di pistacchi e a piacere prezzemolo.

Buon appetito!!!

Ps…se non avete problemi a sentire i vari ingredienti possiamo anche saltare il passaggio del mini pimer.

Ti è piaciuta la mia ricetta? Allora seguimi su Facebook alla pagina Il Grembiulino Infarinato di Ale 

 

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.