Crea sito

Pasta frolla con acqua. Senza uova e senza burro.

La pasta frolla con acqua e’ un’altro modo per gustare tutto cio’ che si fa con la normale pasta frolla senza perdere assolutamente il gusto ma stando attenti anche alla salute e alle intolleranze. Diciamo che la mia voglia di sperimentare e’ stato sempre un continuo crescere…all’inizio rifiutandomi di fare la pasta frolla con tutto il burro che viene previsto ho sperimentato un tipo d’impasto che prevede molto meno burro e che potete consultare QUI. Poi una mia amica mi ha consigliato di provare a sostituire il burro con l’olio…e che dire…un altro successo…se la volete provare…QUI. Infine mi hanno fatto assaggiare una pasta frolla dove non solo si sostituiva il burro con l’olio ma le uova vengono sostituite dall’acqua…e non crederete alla sua bonta’. Vi assicuro che resta croccante e friabile..e sono certa di quello che dico perche’ come gia’ anticipato piu’ di qualche volta chi prova le mie ricette non deve avere brutte sorprese…e se qualcosa non viene bene sono io stessa a qualificarne i difetti. Ad esempio vi dico subito che se cercate il sapore della frolla vera e propria e’ ovvio che con questa ricetta non ce l’avrete…ma comunque otterrete un impasto delizioso e croccante…non mollo!!!! Ed allora ecco immediatamente la ricetta…nella versione bianca e nella versione scura.

Pasta frolla con acqua

Pasta frolla con acqua, dose per una crostata da 32 cm o due piccole.

  • 375 gr di farina (per la versione scura mettere 350 gr di farina e 25 gr di cacao amaro)
  • 40 gr di nocciole
  • 150 gr di zucchero
  • 1 limone grattuggiato
  • 8 gr di lievito (1/2 bustina)
  • 70 gr di olio di riso
  • 125 gr di acqua.

Innanzitutto tritiamo finemente le nocciole ( non potete neanche immaginare che profumo donino…naturalmente chi dovesse essere intollerante puo’ benissimo mettere solo farina), e grattuggiare la buccia del limone.

Su di un piano quindi mescoliamo tutti gli ingredienti solidi, ovvero farina, lievito, nocciole, zucchero e limone. Al centro versiamo l’olio con l’acqua ed impastiamo. Non crederete alla praticita’ di questo impasto che non si sgretola e che riuscirete a lavorare meravigliosamente. Formiamo quindi una bella palla liscia e lasciamola riposare in frigorifero dentro una bustina per circa mezz’ora. Dopodiche’ riprendiamolo..e a questo punto spazio alla vostra fantasia!!! In un giorno ho fatto una crostata normale, delle crostatine piccole e con l’impasto scuro una bella crostata di frutta. Provatela e mi direte!!! Aspetto i vostri commenti.

Pasta frolla con acqua

Se la mie ricette vi stuzzicano potete seguirmi anche su Facebook  sulla mia pagina Il Grembiulino Infarinato di Ale

 

4 Risposte a “Pasta frolla con acqua. Senza uova e senza burro.”

  1. Ciao! Volevo ringraziarti per la splendida ricetta! Ho iniziato un percorso vegano da quasi 6 mesi ormai e fino ad ora non avevo trovato una ricetta per una frolla vegana così buona! L’ho fatta ieri sera ed è già finita!!! Grazie!!!

    1. Non sai quanto mi rende felice il tuo messaggio!!! Io non sono vegana…ma mi piace sperimentare tutto per tutti…spero potrai trovare altre utili ricette!!! Grazie!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.