Pasta all’ortolana gratinata in forno

 

La Pasta all’ortolana gratinata in forno è primo piatto che in giornate uggiose ed umide come oggi  scalda davvero l’animo.

D’altronde stiamo abbandonando l’estate e con lei tutti i piatti freddi e veloci che hanno accompagnato i nostri pranzi e le gite all’aperto.

Ma non mi dispiace affatto riassaporare quella nota autunnale fatta da cibo caldo e che molto più dà il senso di focolare…di famiglia.

Inizio magari piano piano approfittando ancora di qualche verdura di stagione.

Pochi e semplici passaggi per sfornare una bella teglia vegetariana di pasta gratinata e filante

E allora che ne dite di vedere insieme la ricettina?

Pasta all'ortolana gratinata in forno

Pasta all’ortolana gratinata in forno, dose per due persone

  • 200 gr di pasta preferibilmente formato grande
  • 1 zucchina
  • 1/2 melanzana
  • 1/4 di peperone rosso
  • 1/4 di peperone giallo
  • 1 manciata di piselli
  • 2 funghi champignon
  • 1 carota
  • 1 scalogno
  • olio
  • sale
  • pepe
  • 250 gr di scamorza affumicata

Fare la Pasta all’ortolana gratinata in forno è davvero semplice

Laviamo accuratamente tutte le verdure e tagliamole a tocchetti.

Trasferiamole quindi in un tegame antiaderente, aggiungiamo lo scalogno affettato sottile, un giro di olio e un pizzico di sale e pepe.

Copriamo bene con un coperchio e mettiamo a cuocere lentamente cercando di non girare spesso ma al massimo di scuotere il tegame

Una volta cotte ma croccanti spengiamo

Lessiamo la pasta in abbondante acqua salata e grattugiamo grossolanamente la scamorza

Scoliamo la pasta, insaporiamola nelle verdure e trasferiamola in una teglia da forno alternandola con la scamorza.

Non resta che passare il nostro delizioso primo piatto in forno e lasciarla cuocere ancora circa 20 minuti per renderla davvero gustosa.

Buon appetito!!!

Ti è piaciuta la ricetta? Allora seguimi su Facebook alla pagina Il Grembiulino Infarinato di Ale

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.