Crea sito

Panini al carbone vegetale con farina di cereali

 

I panini al carbone vegetale con farina cereali e’ una buona anzi ottima alternativa al comune pane bianco.

Ultimamente in giro si trova in molti forni ma caspita quando costa!!!

Perche’ e’ cosi’ particolare?

Partiamo dal carbone vegetale.

Questo e’ un integratore alimentare molto utile per combattere comuni problemi digestivi dovuti alle cattive abitudini alimentari…quali mangiare di corsa.

Ci ritroviamo cosi’ spesso ad avere la pancia gonfia…ecco questo integratore ci aiuta ad assorbire i gas intestinali e a migliorare il processo digestivo.

Ma torniamo al pane…avendo appunto il carbone vegetale questo pane oltre ad essere molto leggero comunque rispetto al comune pane bianco e’ piu’ digeribile e il carbone in esso presente agisce nel nostro intestino aiutandoci a togliere i gonfiori addominali. Cosi’ mi sono decisa ad andare in erboristeria a comprare il carbone ma ho voluto pero’ utilizzare non la comune farina ma la farina di cereali per renderlo piu’ gustoso…e sono ben soddisfatta del risultato….rimpiango solo di non avere il forno a legna.

Che ne dite allora di vedere insieme la semplice e divertente lavorazione?

Panini al carbone vegetale con farina di cereali

 

Panini al carbone vegetale con farina di cereali, dose per 12/14 panini

  • 500 di farina ai cereali (ma va bene qualsiasi tipo di farina 0)
  • 1/2 bustina di lievito di birra secco
  • 350 gr di acqua
  • 1 cucchiaino di zucchero
  • 1 cucchiaino di sale
  • 5 pastiglie di carbone                                                                                                                                                                

Fare i Panini al carbone vegetale è semplice…richiede solo tempo per la lievitazione.

Io mi sono aiutata con la planetaria ma nulla vieta di impastare a mano

Nella planetaria mettiamo la farina e il carbone ridotto in polvere.

Aggiungiamo il lievito e un cucchiaino di zucchero.

Versiamo a filo l’acqua e iniziamo ad impastare fino ad ottenere una palla bella liscia e uniforme…in questo caso aggiungerei anche nera!!!

Solo ora incorporiamo un cucchiaino di sale e continuiamo per altri 5 minuti per farlo assorbire bene.

Copriamo ora la ciotola con della pellicola e mettiamo a lievitare in un luogo al riparo da correnti.

Lasciamo crescere fino al raddoppio.

A questo punto rovesciamolo su di un piano, rilavoriamolo qualche minuto e dividiamolo in tanti pezzi da 40 gr circa.

Diamo a ciascuna porzione una bella forma tonda formando appunto i nostri panini che andremo mano a mano a sistemare su una teglia ricoperta da carta da forno ben distanti l’uno dall’altro

Lasciamo di nuovo lievitare per circa un’ora e una volta raddoppiati possiamo finalmente cuocerli.

Facciamo scaldare il forno mettendo sul fondo un pentolino con dell’acqua in modo  tale da creare un ambiente umido.

Cuociamo i nostri deliziosi Panini al carbone vegetale a 180′ gradi per 20 minuti.

Una volta pronti appena sfornati spennelliamo la superficie con dell’acqua fredda.

Questo passaggio è importante perchè l’acqua evaporerà molto velocemente ma lascerà la superficie morbida.

Attenzione a non assaggiarli subito altrimenti non smetterete di mangiarli!!!

Buona preparazione!!!

Questi panini sono perfetti per gustare un buon hamburger e se troppi li possiamo mettere nel surgelato e poi scaldarli prima di mangiarli..

Ti è piaciuta la ricetta??? Allora seguimi su Facebook alla pagina Il Grembiulino Infarinato di Ale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.