Crea sito

Pancakes al cacao con yogurt greco e farina di riso

I Pancakes al cacao con yogurt greco e farina di riso sono una versione molto golosa dei classici pancakes.

Come già spiegato nel precedente articolo forse sono davvero una delle poche che non ha mai fatto pancakes fino ad un mese fa.

Il fatto è questo…a casa siamo in due…mio marito non ne mangia e allora per me non li faccio.

Poi però sono stata attratta così tanto da quelli giapponesi che li ho provati e da li è scattato un amore puro!!!

In fondo si possono surgelare e quando ho voglia di una colazione ben sostanziosa li tiro fuori, li scaldo un minuto al forno e sono pronti come se freschi.

I pancakes sono delle frittelline di origine americana fatte semplicemente da una pastella di uova, zucchero e farina ma poi le varianti sono molte ed io ho deciso di provarle tutte.

L’altro giorno proprio perchè ero ben sicura che avrei saltato il pranzo ho provato a rivisitare una ricetta tenuta li da parte.

Rivisitare nel senso che rispetto all’originale non ho messo uova, ho usato farina di riso e infine ho aggiunto del cacao.

Che dire…super deliziosi e quindi anche gluten free!!!

Questi Pancakes al cacao con yogurt greco e farina di riso sono davvero perfetti per iniziare la giornata con gusto e leggerezza e basta davvero poco per arricchirli…io ho aggiunto del miele misto a cacao e mirtilli.

E allora che ne dite di vedere insieme la mia semplice e veloce versione?

Pancakes al cacao con yogurt greco e farina di riso

Pancakes al cacao con yogurt greco e farina di riso, dose per 8 pancakes

  • 140 gr di farina di riso
  • 1 cucchiaio di cacao amaro
  • 20 gr di zucchero
  • 150 gr di latte
  • 1/2 bustina di lievito
  • 70 gr di yogurt greco
  • miele
  • mirtilli

Fare i Pancakes al cacao con yogurt greco e farina di riso è davvero semplice e veloce.

In una terrina riuniamo la farina di riso, lo zucchero , il cacao e il lievito.

Quindi aggiungiamo lo yogurt e dopo averlo sciolto bene uniamo il latte mescolando con una frusta a mano fino ad ottenere una fluida pastella.

Prendiamo ora un padellino antiaderente e ungiamolo con pochissimo olio.

Una volta ben caldo versiamo per ogni pancakes due cucchiai di pastella.

Facciamoli cuocere per un paio di minuti a fiamma bassa e con una spatola giriamoli dall’altra parte.

Se abbiamo un buon padellino non ci sarà bisogno di ungerlo ancora.

Continuiamo fino al termine della pastella.

Una volta pronti non resta che gustarli come si gustano di soliti…ovvero mettendone uno sopra l’altro.

Ora possiamo usare topping, miele, cioccolati vari per renderli ancora più golosi.

Io mi sono affidata a dei buoni mirtilli e a del miele misto a cacao…deliziosi.

Vi assicuro che poi la giornata prenderà tutta un’altra direzione.

Buona colazione!!!!

Ti è piaciuta la ricetta??? Allora seguimi su Facebook alla pagina Il Grembiulino Infarinato di Ale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.