Crea sito

Muffin con fragole frullate e pistacchi

Muffin con fragole frullate e pistacchi sono dei morbidissimi e golosi dolcetti perfetti per la prima colazione ma anche per una merenda sana e leggera.

Non so voi, ma anche se le temperature salgono io non riesco proprio a fare a meno di una colazione che ti dia la carica per affrontare la giornata…e le classiche merendine del supermercato a me non soddisfano…hanno tutte lo stesso sapore.

E così con pochi ingredienti possiamo realizzare noi un bel dolce.

La particolarità dei Muffin con fragole frullate e pistacchi è proprio quella  di avere le fragole frullate nell’impasto, praticamente ridotte a purea.

In questo modo abbiamo due grandi vantaggi…innanzitutto andiamo a consumare delle fragole in eccesso magari troppo mature.

E poi ne sentiamo il profumo e il sapore senza vederle!!!

Infine l’aggiunta di una manciata di pistacchi rende i muffin ancora più particolari e deliziosi.

E allora che ne dite di vedere insieme la ricettina?

Muffin con fragole frullate e pistacchi

Muffin con fragole frullate e pistacchi, dose per 12/15 muffins

  • 250 gr di farina di farro
  • 300 gr di fragole ben mature
  • 50 gr di pistacchi
  • 3 uova
  • 120 gr di zucchero di canna
  • 80 ml di olio di riso
  • 1 limone bio
  • 1 bustina di lievito

Fare i Muffin con fragole frullate e pistacchi è molto semplice e veloce.

Laviamo accuratamente le fragole, togliamo il picciolo e trasferiamole in un frullatore ottenendo la nostra purea.

Tritiamo anche i pistacchi ottenendo una granella non troppo fine ed infine grattugiamo la buccia di un buon limone bio.

In una terrina montiamo molto bene le uova con lo zucchero fino ad ottenere un composto spumoso.

Aggiungiamo l’olio, la purea di fragole, i pistacchi e il limone.

Uniamo ora molto lentamente la farina setacciata insieme al lievito e amalgamiamo bene il tutto ottenendo un impasto omogeneo e senza grumi.

Prendiamo dei pirottini usa e getta per muffin, riempiamoli per 3/4 di impasto e trasferiamoli su una placca da forno.

Passiamo in forno in modalità statica a 180 gradi per 15 minuti.

Una volta verificata la cottura con la prova stecchino non resta che farli raffreddare e gustarli!!!

Già solo il profumo vi conquisterà.

Buon dolce.

Ti è piaciuta la ricetta? Allora seguimi su Facebook alla pagina Il Grembiulino Infarinato di Ale,

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.