Crea sito

Muffin al latte di riso

I muffin al latte di riso sono dei dolcetti ottimi per ricominciare alla grande la stagione. L’estate ormai è agli sgoccioli e gli impegni lavorativi e scolastici sono tutti ripartiti…e allora per riprenderci un po’ da tutto ciò dobbiamo anche ricominciare a coccolarci. D’estate un gelato era sufficiente…ma ora si deve iniziare bene dal mattino. Con questi sofficissimi muffin il gioco è presto fatto…e poi sono al latte di riso quindi perfetti per chi è intollerante al lattosio. Per chi non lo sia sono perfetti comunque perché leggeri visto tra l’altro che sono senza uova.

Proprio perché senza uova fare i muffin al latte di riso è velocissimo, il tempo di amalgamare gli ingredienti tra di loro. Il latte di riso non è un prodotto che tengo nella dispensa ma lo avevo comprato per farci la crema…tra l’altro ottima la cui ricetta trovate cliccando QUI. E con il resto ho fatto questi dolcetti…simili alla torta con l’acqua ma invece dell’acqua usiamo il latte di riso.

E allora per intolleranti e non vediamo la veloce e golosa ricettina.

 

Muffin al latte di riso

Muffin al latte di riso, dose per circa 15/18 muffin

 

  • 500 ml di latte di riso
  • 200 gr di zucchero
  • 450 gr di farina
  • 80 ml olio (preferibilmente di riso)
  • 2 bustine di lievito per dolci
  • 50 gr di cioccolato fondente,

Realizzare i muffin al latte di riso è semplice e veloce.

In un recipiente versiamo il latte, aggiungiamo lo zucchero e giriamo fino a farlo sciogliere bene. Uniamo quindi l’olio (io uso sempre quello di riso per tutti i dolci) e molto lentamente la farina girando con una frusta a mano per non far formare grumi. Quindi è la volta del cioccolato fondente ridotto a scaglie e infine del lievito.

Accendiamo il forno in modalità statica a 180 gradi. Prendiamo i pirottini (io uso quelli in silicone o quelli usa e getta in alluminio). Riempiamo ciascuno per metà e mettiamoli in forno per circa 15/20 minuti.

Ovviamente farà fede la prova stecchino.

Una volta cotti non resta che spegnere il forno, lasciarli qualche minuto dentro, sfornarli e farli raffreddare prima di renderli ancora più golosi con dello zucchero a velo…e infine gustare.

Non è semplice? La colazione, la merenda o una semplice coccola è pronta …buon appetito!!!

Ti è piaciuta la mia ricetta? Allora segui i miei aggiornamenti su Facebook alla pagina Il Grembiulino Infarinato di Ale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.