La mousse di ricotta e fragole è un delizioso e goloso dolce al cucchiaio che si fa in un men che non si dica…deve solo riposare un po’ nel frigo ma quanto a velocità è insuperabile.

Mette d’accordo un po’ tutti…anche chi deve dare un occhio alla bilancia perché non ho utilizzato né  panna, né mascarpone…ma solo ricotta…marmellata di fragole dolcificata con il succo di uva e scaglie di cioccolato fondente…insomma qualcosa di davvero superlativo.

Mio marito che non ama la ricotta nei dolci ne va pazzo quindi è da provare.

A me piace servirla in monoporzioni,se però desiderate un unico dolce dovete avere l’accortezza di farlo rassodare un paio di ore nel freezer.

E allora che ne dite di vedere insieme la veloce ricettina???

Mousse di ricotta e fragole

 

Mousse di ricotta e fragole, dose per due persone

  • 150 gr di ricotta
  • 30 gr di zucchero
  • 30 gr di cioccolato fondente
  • 2 cucchiai di marmellata di fragole
  • 1 limone bio
  • 4 fragole

Fare la Mousse di ricotta e fragole è semplice e veloce.

Mettiamo la ricotta in una terrina, aggiungiamo lo zucchero e lavoriamola a crema.

Vi consiglio se non amate molto la ricotta nei dolci di utilizzare quella commerciale e non quella dei pastori…il motivo è semplice…resta meno grumosa e più cremosa.

Una volta lavorata aggiungiamo 2 cucchiai di marmellata di fragole, il cioccolato fondente ridotto a scaglie e la buccia grattugiata di un buon limone bio.

Praticamente il nostro dolce è pronto.

Prendiamo  le coppette da monoporzione.

Laviamo le fragole, tagliamole a pezzettini e distribuiamole sul fondo delle monoporzioni, quindi riempiamole con la nostra mousse e terminiamo decorando con altre fragole e cioccolato…possiamo utilizzare anche le gocce.

Mettiamo le nostre due monoporzioni di mousse alla ricotta e fragole in frigo per 3/4 ore dopodiché non resta che gustarle.

La mousse alla ricotta e fragole è un dessert davvero squisito…e si presta a molte varianti…perciò provatela e fatemi sapere.

Se intanto le mie ricette vi piacciono potete seguirmi anche su Facebook alla pagina il Grembiulino infarinato di Ale!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.