Crea sito

Mousse allo yogurt al limone

La mousse allo yogurt al limone è senza dubbio il mio dolce al cucchiaio preferito, perché  è fresco, delizioso, si scioglie in bocca ed è leggerissimo grazie alla presenza dello yogurt. Inoltre è molto veloce da fare, ed è un fine pasto perfetto. Servito poi in coppette monoporzioni ha un effetto scenografico fantastico. Quindi anche chi deve seguire una dieta ipocalorica può tranquillamente gustarsi una coppetta di mousse allo yogurt al limone per sentirsi appagata e soddisfatta. E allora ecco a voi la semplice ricettina

Mousse allo yogurt al limone

Mousse allo yogurt al limone, dose per due persone

  • 150 gr di yogurt al limone
  • 75 gr di panna
  • 30 gr di zucchero
  • 1 foglio di colla di pesce (circa 4 gr)
  • 1 cucchiaio di succo di limone
  • frutti di bosco e fragole a piacere

Innanzitutto mettiamo il foglio di colla di pesce in ammollo in acqua fredda. Montiamo ora la panna e teniamola da parte. Prendiamo un buon limone biologico, ricaviamone delle scorzette di buccia che ci serviranno per la decorazione e spremiamone il succo. Mescoliamo ora lo yogurt allo zucchero dopodiché aggiungiamo poco alla volta la panna incorporandola dal basso verso l’alto per non farla smontare. Mettiamo un cucchiaio di succo di limone in un piccolo pentolino, possibilmente stretto, facciamolo intiepidire , strizziamo il foglio di colla di pesce e sciogliamolo nel succo di limone tiepido. Versiamo ora la colla di pesce sciolta nel composto di panna e yogurt e giriamo. Perfetto…il nostro dessert è pronto. Ora però dobbiamo farlo raffreddare bene perché si compatti ed assuma la consistenza della mousse. Quindi dividiamolo in due coppette e mettiamo in frigo per almeno 3/4 ore. Proprio per questo vi consiglio di farlo la sera prima per avere un dolce perfetto il giorno dopo. Al momento di servirlo possiamo decorarlo con frutti di bosco, fragoline…topping vari e naturalmente con le scorzette di limone.

Queste piccole mousse allo yogurt al limone sono di una golosità davvero disarmante…provatele per credere. Ovviamente lo yogurt potete sceglierlo al gusto che più vi piace…magari fatemi sapere.                                                                                                                                  Se questa mia idea vi è piaciuta allora seguitemi anche su Facebook alla pagina Il Grembiulino Infarinato di Ale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.