Crea sito

Mini mimose con crema alla mandorla

Le Mini mimose con crema alla mandorla sono delle deliziose tortine realizzate con dei cupcake fatti però di acqua e aggiunta di zafferanno.

I cupcake in realtà dei  deliziosi dolcetti di origine statunitense che però come la parola stessa indica vuol dire propriamente una piccola tortina fatta cuocere dentro una tazzina…noi qui oggi usiamo il nome per lo più per indicare comunque questi simil muffin che possono essere gustati al naturale oppure farciti con creme…tipo quella al burro…la ganache…o semplicemente panna.

Ora le ricette dei cupcake prevedono però una quantità di burro non indifferente…ecco perché  io li faccio ma utilizzando la ricetta all’acqua e con olio…e che dire …sono comunque uno spettacolo.

Appunto per la festa della donna li ho resi particolari svuotandoli per poi riempirli con una deliziosa crema alla mandorla realizzata senza uova.

Credetemi restano piu’ leggeri e sono al top!!!

E allora che ne dite di vedere insieme la semplice ricettina?

Mini mimose con crema alla mandorla

Mini mimose con crema alla mandorla, dose per 10/12 tortine

  • 100 gr di farina
  • 100 gr di farina 0 (anche frumina)
  • 50 gr di olio di riso
  • 250 gr di acqua
  • 1 aroma limone (o la buccia grattuggiata di un limone)
  • 1 bustina di zafferano
  • 80 gr di zucchero (se volete anche 120)
  • 2 cucchiaini di lievito per dolci

Per la crema

  • 200 ml di latte di mandorla
  • 20 gr di farina
  • 40 gr di zucchero
  • 125 gr di yogurt al limone
  • 1 bustina di zafferano

Fare le Mini mimose con crema alla mandorla non è affatto difficile.

Innanzitutto setacciamo insieme le farine con il lievito e lo zafferano.

In una ciotola invece versiamo l’acqua insieme allo zucchero e sciogliamolo bene.

Aggiungiamo quindi l’olio , il limone grattuggiato o l’aroma e pian piano la farina aiutandosi con una frusta elettrica per evitare che si formino grumi.

Ops…abbiamo gia’ finito!!! 😆

Incredibile la comodita’ di questa ricetta.

Prendiamo quindi dei pirottini da muffin, e versiamo in ciascuno un po’ di composto…fino a meta’…non c’e’ bisogno che vengano alti. Inforniamo a 170 gradi per venti minuti a forno preriscaldato ovviamente.

Una volta superata la prova stecchino sforniamo e lasciamoli raffreddare bene.

Pensiamo alla crema.

In un pentolino mettiamo la farina, lo zucchero, lo zafferano e versiamo a filo il latte di mandorla sciogliendo bene tutti gli ingredienti.

Passiamo il pentolino sul fuoco e a fiamma bassa facciamo addensare la nostra crema fino al raggiungimento del bollore.

Spengiamo e una volta fredda uniamo lo yogurt al limone .

Riprendiamo ora le nostre tortine, tagliamo la calotta superiore e svuotiamole leggermente.

Con l’aiuto di una sac a poche riempiamo ciascuna tortina con la crema e poi decoriamo con le briciole delle parti eliminate..

Le nostre Mini mimose con crema alla mandorla sono pronte.

Buona festa della donna!!!

Ti è piaciuta la ricetta? Allora seguimi su Facebook alla pagina Il Grembiulino Infarinato di Ale

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.