Crea sito

Melanzane al trito di noci e prezzemolo

Le Melanzane al trito di noci e prezzemolo sono dei strepitosi bocconcini che si preparano in un istante e che possiamo inserire in un aperitivo  o in un bell’antipasto.

Lo sposalizio noci-prezzemolo è davvero quel giusto equilibrio di sapori che non eccede né da una parte né dall’altra e che trova nella melanzana grigliata il nido adatto per dare vita ad una sfiziosa ricetta vegetariana.

Però visto il potere altamente saziante delle noci fatene quanti ne bastano.

Io ne ho fatti giusto 6…era una serata particolare…e volendo mangiare un po’ di tutto ad iniziare dall’antipasto mi sono messa subito all’opera per poterli sperimentare.

Se quindi ora sono qui a scrivere vuol dire che questi bocconcini di melanzane al trito di noci e prezzemolo sono davvero buoni e vale la pena di provarli, sono diversi…e si sa…le novità stuzzicano…sbaglio forse??? 😆

Mi sembra già di avervi detto che sono veloci vero???? Allora carta e penna e veniamo alla buona ricettina.

Melanzane al trito di noci e prezzemolo

Melanzane al trito di noci e prezzemolo, dose per 12 bocconcini

  • 1 uovo
  • 100 gr di noci
  • 12 fettine di melanzane
  • 1 bel mazzetto di prezzemolo
  • sale
  • pepe

 

Fare le Melanzane al trito di noci e prezzemolo è molto semplice.

Laviamo le melanzane e affettiamole con la buccia ricavandone 12 fettine di medio spessore che andremo a grigliare su una piastra bella calda.

Nel frattempo tritiamo non molto finemente ma quasi a granella le noci insieme al prezzemolo e aggiustiamo di sale e di pepe.

Infine battiamo in un piattino l’uovo con un pizzico di sale.

Bene tutto è pronto per andare a formare i nostri Bocconcini di Melanzane al trito di noci e prezzemolo.

Prendiamo ciascuna fettina di melanzana bagniamola nell’uovo in entrambi i lati e passiamola nel trito aromatico mettendo un po’ del composto su un lato e poi arrotolando per formare il nostro delizioso bocconcino.

Continuiamo così per tutte le fettine e trasferiamole mano a mano in una pirofila ricoperta da carta da forno senza bisogno di ungerla.

Se avanza del trito possiamo distribuirlo in superficie in modo tale da dare ai nostri bocconcini un sapore più deciso

Non resta che infornare a 180 gradi per pochi minuti…10 al massimo…il tempo di far asciugare ciascun bocconcino e renderlo croccante.

Sforniamo e serviamo caldi….tiepidi anche.

Questa ricetta è tanto semplice quanto buona…spero  di avervi incuriosito un pochino!!!

Ti è piaciuta la ricetta? Allora seguimi su Facebook alla pagina Il Grembiulino Infarinato di Ale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.