Crea sito

Il coraggio di provare!!!

Medaglioni di melanzane alla napoletana

Medaglioni di melanzane alla napoletana

Medaglioni di melanzane alla napoletana soni una golosa alternativa per gustare le melanzane che in questo periodo di piena stagione non possiamo non apprezzare.

Fermo restando che cruda la melanzana è leggermente tossica per il nostro organismo, una volta cotte sono  assai benefica, in quanto ricchissime di acqua, povere di grassi, a basso contenuto calorico e un ottima fonte di vitamina K, A e potassio.

I suoi usi in cucina ormai sono davvero innumerevoli…anzi anche se ancora non l’ho provata ne esiste anche una versione dolce che non mancherò di sperimentare.

Di certo probabilmente è al sud che troviamo le migliori ricette ma tutto sommato anche noi ci difendiamo bene tra condimenti per la pasta, contorni o polpette.

In questa versione non ho fatto altro che rielaborare una ricetta del web in forma diversa ed ottenendo un contorno ma anche un finger food o una bella ed alternativa idea per un antipasto.

Premesso che sono ottime fredde i Medaglioni di melanzane alla napoletana possiamo prepararli in netto anticipo e poi gustarli

Che ne dite allora di iniziare a vedere insieme la veloce ricettina?

Medaglioni di melanzane alla napoletana

Medaglioni di melanzane alla napoletana, dose per 12 medaglioni

  • 12 fettine di melanzane spesse 1 cm
  • 50 gr di pane sciapo
  • 50 gr di olive nere
  • 50 gr di capperi
  • 4 filetti di acciuga
  • 10 pomodorini rossi
  • olio q,b

Fare i Medaglioni di melanzane alla napoletana è molto semplice.

Prendiamo le fettine di melanzana e se pensiamo siano amare mettiamole un’oretta sotto sale, quindi laviamole e tamponiamole.

In un mixer riuniamo il pane raffermo (vi consiglio quello sciapo), le olive, i capperi e le acciughe.

Tritiamo il tutto e aggiungiamo anche i pomodorini tagliati a pezzettini.

Disponiamo le fettine di melanzana su una placca ricoperta da carta da forno e distribuiamo su ciascuna un cucchiaio scarso di mix…irroriamo con un filo di olio e copriamo con un foglio di alluminio.

Inforniamo a 180 gradi in modalità ventilata per circa 20 minuti scoprendo la placca a metà tempo.

Una volta ben colorite possiamo spegnere e lasciarle intiepidire.

Vi assicuro strepitose…buon appetito!!! Ti è piaciuta la ricetta? Allora seguimi su Facebook alla pagina Il Grembiulino Infarinato di Ale.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.