Crea sito

Medaglioni di ceci con mais e rucola

I Medaglioni di ceci con mais e rucola sono dei deliziosi hamburger vegetariani perfetti per una cena gustosa e leggera allo stesso tempo.

Gli ingredienti sono diversi ma nessuno ha bisogno di una particolare lavorazione e per questo si prestano anche ad essere preparati al momento.

Anche se li sto pubblicando solo adesso in realtà i Medaglioni di ceci con mais e rucola hanno reso la vigilia di Capodanno davvero diversa.

L’unica modifica che ho apportato dalla ricetta originale è stata l’aggiunta di almeno un uovo che tiene l’impasto ben compatto altrimenti diventa impossibile mangiarli.

Temevo fossero un pò troppo asciutti vista tra l’altro la cottura in forno, ma probabilmente la presenza di alcune verdurine li ha resi morbidi e gradevolissimi al palato.

La rucola quasi non si sente ma è di grande effetto.

E allora che ne dite di vedere insieme la semplice e veloce ricettina?

Medaglioni di ceci con mais e rucola

Medaglioni di ceci con mais e rucola, dose per circa 8/10 medaglioni

  • 300 gr di ceci cotti
  • 50 gr di mais al naturale
  • 30 gr di rucola
  • 1/2 peperone rosso
  • 2 carote piccole
  • 1 uovo
  • sale
  • pepe

Fare i Medaglioni di ceci con mais e rucola è davvero semplice.

Laviamo il peperone e tagliamolo a dadini piccoli.

Tritiamo finemente le carote e strizziamole bene per evitare che l’acqua renda l’impasto troppo morbido.

Mettiamo i ceci in un mini pimer e tritiamoli non molto finemente, quindi trasferiamoli in una ciotola.

Aggiungiamo la rucola tagliuzzata, il mais sgocciolato, le verdurine ed infine un uovo leggermente battuto.

Saliamo e pepiamo quanto basta e andiamo a formare i nostri medaglioni.

Mano a mano trasferiamoli in una teglia ricoperta da carta da forno leggermente unta e cuociamoli a 180 gradi per circa 20 minuti.

Una volta dorati non resta che lasciarli intiepidire e gustarli.

Volendo possiamo aggiungere nell’impasto anche dei pomodori secchi ma in questo caso dobbiamo stare attenti poi a non aggiungere sale!!!

Buon appetito!!!

Ti è piaciuta la ricetta? Allora seguimi su Facebook alla pagina Il Grembiulino Infarinato di Ale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.