Crea sito

Medaglioni carciofi e patate

I medaglioni carciofi e patate sono dei deliziosi hamburger fatti appunto con carciofi e patate tritati ed hanno di particolare la praticità. Infatti rispetto a molti medaglioni di verdura non avendo tempo di cuocere prima gli ingredienti ho deciso di assemblarli crudi per poi farli cuocere in forno. Devo dire che il risultato è stato più che eccellente e ho ottenuto dei bocconcini di puro sapore…da gustare con una semplice insalata. Possiamo mangiare i medaglioni carciofi e patate per secondo oppure magari facendoli più piccoli possiamo inserirli in un antipasto…in entrambi i casi ora che siamo nel pieno dei carciofi non possiamo non provarli. E allora ecco la ricettina veloce e semplice.

Medaglioni carciofi e patate

Medaglioni carciofi e patate, dose per 6/8 medaglioni

  • 2 carciofi
  • 2 patate medie
  • 1 uovo
  • 50 gr di pane raffermo
  • 3/4 cucchiai di pangrattato (più quello necessario per la impanatura)
  • sale
  • noce moscata
  • olio

Innanzitutto mettiamo il pane raffermo in ammollo in acqua calda o meglio ancora nel latte. Prendiamo i carciofi, puliamoli togliendo le foglie esterne più dure, spuntiamoli e tagliamoli in quattro eliminando l’eventuale pelo interno. Tuffiamoli quindi in acqua acidula con limone. Laviamo e sbucciamo anche le patate e tagliamole a pezzi grossi. Prendiamo ora un mini piper , mettiamoci dentro i carciofi con le patate e tritiamo il tutto finemente. Trasferiamo il composto in un recipiente, sbricioliamoci dentro il pane tenuto in ammollo, aggiungiamo l’uovo, aggiustiamo di sale e di noce moscata e amalgamiamo bene. A questo punto il composto proprio per la presenza delle patate potrebbe risultare molto morbido, per compattarlo aggiungiamo 3 o 4 cucchiai di pangrattato secondo la necessità. Bene… non ci resta che prelevare piccole quantità di composto, formare i medaglioni e impanarli nel solo pangrattato. Adagiamo i nostri medaglioni su una placca ricoperta da carta da forno e leggermente unta, irroriamo la loro superficie con un filo di olio e inforniamo per 15/20 minuti a 180 gradi.

Ora dobbiamo solo sfornarli e gustarli tiepidi con una bella insalata mista.

Sono semplici, veloci ma soprattutto gustosi…e piaceranno anche ai bimbi!!!

Se la mia ricetta vi è piaciuta e volete seguire i miei aggiornamenti potete seguirmi su Facebook alla pagina Il Grembiulino Infarinato di Ale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.