Crea sito

Marmellata di pompelmi rosa

La marmellata di pompelmi rosa…come tutte le marmellate a base di agrumi e’ una delle mie preferire e si sposa benissimo con le crostate, le sbriciolate, i biscotti ripieni. Tra l’altro ne’ e’ difficile farla ne’ tantomeno ci vuole tanto tempo.

INGREDIENTI:PicsArt_1415736591599PicsArt_1415736761420

  • 1 KG di Pompelmi rosa
  • 350 gr di zucchero
  • 1/2 mela
  • 1 spremuta di limone

Allora la qnt dello zucchero ovviamente e’ molto soggettiva…con questa dose resta leggermente aspra..ma naturalmente poi dipende da voi. La mezza mela facilita l’addensamento…ma va messa con la buccia in quanto proprio qui c’e’ una piu’ alta concentrazione di pectina, la sostanza appunto che addensa.

Allora sbucciate i pompelmi facendo attenzione a togliere il piu’ possibile la pellicina bianca, tagliateli a pezzeti e poneteli in una capiente pentola con lo zucchero il limone e la mela tagliata anch’essa a pezzettini piccoli.

Una parte delle buccie taglatele a listarelli sottili, mettetele in un pentolino e portarle ad ebollizione. Spegnere cambiare l’acqua e ripetere per tre quattro volte lo stesso procedimento. Servira’ a toglire l’amaro, cossicche’ le possiamo inserire quasi a termine cottura per dare alla nostra marmellata un aspetto ed un sapore decisamente piu’ rustico.

Io sono solita lasciare il tutto macerare per un po’ ma nulla vieta di metterla immendiatamente a cuocere a fuoco basso . Inizialmente fin quando non bolle potete anche alzare un po’ ma poi appenna bolle abbassate immediatamente perche’ si sa…il trucco non solo per una buona ma anche una ottima conservazione della marmellata sta nella cottura. Io la faccio cuocere in genere per circa tre ore…non necessariamente tutte insieme, dipende dal tempo ma piu’ si va avanti con la cottura e piu’ stateci vicino a girarla per evitare che si attacchi. Per la giusta compattezza fate la classica prova del piattino, ovvero versate un po’ di marmellata su un piattino, lasciate raffreddare e gustatene la solidita’…in caso continuare la cottura. A questo punto pero’ aggiungete le scorzette e mescolate.

Quando il composto si sara’ completamente raffreddato, prendete dei barattolini, riempiteli colmi, chiudeteli e capovolgeteli. Lasciateli cosi’ anche 2 giorni per far si che si crei bene il sottovuoto. A questo punto…scatenate la fantasia con…Dolci a base di marmellata di pompelmi rosa…senza disdegnare una buona colazione con fette biscottate…A presto!!!!

Ah dimenticavo…e’ ottima anche sui formaggio stagionati 😉

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.