Crea sito

Marmellata di zucca

La marmellata di zucca è una deliziosa crema fatta appunto con questo buonissimo ortaggio. Io amo la zucca in tutte le sue varianti. Trovo bellissimo quando si va nei ristoranti e viene messa come elemento coreografico per abbellire la sala. Ma a parte ciò è buona cucinata in ogni modo, da sola, nella pasta, come contorno o antipasto. Ecco una volta mi è capitato di andare in un ristorantino particolare e nell’antipasto oltre ad una selezione di formaggi pregiati, ci hanno portato per esaltarne il gusto oltre al miele anche la marmellata di zucca. Mamma mia…un tripudio di gusto. E così potevo non cimentarmi in questa impresa??’

Ne ho provata un po’ ed è venuta benissimo, ed è buona in mezzo al pane, sopra una fetta biscottata, ma vi assicuro che con un pezzettino di parmigiano è davvero il massimo!!!

La marmellata di zucca davvero è qualcosa di gustoso e raffinato…penso che accompagnerebbe molto bene anche le carni e sto valutando  di metterla in qualcosa di salato…ma tutto ciò la prossima volta intanto ecco a voi la ricettina.

marmellata di zucca

Marmellata di zucca.

  • 1 kg di zucca pulita
  • 250 gr di zucchero
  • il succo di un limone
  • 60 ml di amaretto.

Fare la marmellata di zucca è semplice, richiede solo pazienza nella cottura. Iniziamo con il pulire la zucca dalla buccia e dai filamenti. Tagliamola a tocchetti e mettiamola in una ciotola. Aggiungiamo quindi lo zucchero (se volete quello di canna), il succo di un buon limone, giriamo e lasciamola macerare tutta una notte.

La mattina successiva trasferiamo il tutto in una pentola antiaderente, aggiungiamo l’amaretto e mettiamola a cuocere sul fuoco a fiamma vivace.

Una volta raggiunto il bollore abbassiamo la fiamma e a questo punto senza avere fretta continuiamo la cottura fino a quando la nostra zucca non diventa simile ad una purea girando di tanto in tanto per evitare che si attacchi.  Se notate ancora dei pezzetti interi possiamo con un frullatore ad immersione renderla omogenea e continuare la cottura fino ad ottenere la giusta consistenza della marmellata. Ci vorranno all’ incirca 3 ore.

Una volta pronta ancora bollente non resta che metterla nei vasetti di vetro, chiuderli e capovolgerli per far formare il sottovuoto.

La nostra marmellata di zucca è pronta. Fatene buon uso come ad esempio stupire i nostri ospiti con un buon antipasto.

Nessuno ci vieta poi di regalarla…non è carino come pensiero?

Comunque in ogni caso Buon lavoro!!! Ti è piaciuta la mia ricetta? Allora seguimi su Facebook alla pagina Il Grembiulino Infarinato di Ale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.